I Tamburi del Vesuvio a Riccione


11 Dic 2003 - News live

TEATRO DEL MARE RICCIONE
Stagione 2003/2004
TEATRI AZIONI EMOZIONI

Il Teatro del Mare di Riccione (viale Ceccarini 169, angolo via don Minzoni), nell'ambito della stagione teatrale 2003/2004 promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Riccione, ospita sabato 13 dicembre 2003 alle ore 21.15 per la sezione Suoni migranti il concerto del gruppo I Tamburi del Vesuvio, composto da Nando Citarella (voce, chitarrina, tammorra, tamburello, organetto), Gabriella Aiello (voce, canto armonico, castagnette), Carlo Cossu (violino, didgeridoo, canto armonico), Valerio Perla (cajon, congas, batà , shèkèrè, effetti) e Ettore Bonafè (vibrafono, tabla, dum dum, darbuka, djembè).
I Tamburi del Vesuvio propongono musiche e canti ispirati alla tradizione popolare dell'Italia meridionale e dell'area mediterranea, dove la tammorra
e le nacchere delle tammurriate e delle tarantelle si mescolano alle tabla indiane e ai suoni afrocaraibici di djembè, congas e batà . Il loro stile suggerisce infatti l'idea di una elaborazione interetnica che sfocia in un'originale sintesi musicale, dove l'intreccio ritmico delle percussioni costituisce la base di brani suggestivi a cui si aggiunge il contributo melodico di strumenti come il violino e il vibrafono. I ritmi ipnotici della musica africana, gli antichi canti che ancora si ascoltano durante le feste
del Vesuvio (come quelle del Carnevale di Montemarano, o della festa della Madonna dell'Arco) e le nuove contaminazioni jazz e “di confine” si alternano in uno spettacolo di grande energia. I Tamburi del Vesuvio hanno partecipato a importanti rassegne e festival
nazionali e internazionali; hanno pubblicato i cd “Terra e Motus” (Finisterre, 1998) e “Vaffaticà ” (Alfa Music, 2001). Tra le collaborazioni: quelle di Nando Citarella con Riccardo Tesi, James Senese e i Fratelli Mancuso; di Ettore Bonafè sempre con Tesi e Banditaliana; di Valerio Perla con il gruppo torinese dei Mau Mau.
Ingresso unico 8,00 euro.

Info:
Informazioni e prenotazioni: tel. 0541/55000.
La biglietteria del Teatro del Mare è aperta solo nel giorno del concerto dalle ore 18
(tel. 0541/690904).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.