Il canto gospel di Amicus a Roma


30 Giu 2004 - News live

Si terrà oggi, mercoledi 30 giugno, a Roma, presso la Basilica di San Giovanni Battista de' Fiorentini, l'atteso concerto gospel di Charlie Cannon – The Chicago High Spirits, vero e proprio evento all'interno del palinsesto dell'estate romana. Organizzatrice della serata è SRI S.p.A. Socially Responsible Italia a favore di Amicus, associazione senza fini di lucro riconosciuta come ONLUS in Italia e come ONG in Ghana. E' nata nel 2002 a Busto Arsizio e da allora promuove progetti di lotta alla povertà , privilegiando progetti di sviluppo integrati che, intervenendo in un paese con gravi carenze strutturali, si occupano di tutti gli aspetti della vita delle persone:dall'educazione, alla salute, all'economia.
A mettere la firma sulla serata sarà la voce nera di Charlie Cannon, vero e proprio nome nel mondo musicale gospel. Altri componenti del gruppo – The Chicago High Spirits sono Davide Pistoni (piano & vocal), Joi Garrison, Mari Hubert e Orlando Johnson. Nato in Alabama (USA) Charlie Cannon è un amante dell'R&B, soul, funky e naturalmente della gospel music. Non una voce, ma la voce; vanta una grande esperienza di livello mondiale: ha cantato per il Papa, per la commemorazione del 50esimo anniversario della bomba su Hiroshima, ha partecipato a programmi televisivi Rai (San Remo 93, Fantastico 97, Domenica In) e Mediaset (Buona Domenica) e ha collaborato con cantanti di livello internazionale come Amii Stewart, Claudio Baglioni, Gianni Morandi, Zucchero e Milva.
Protagonista della serata, oltre a Charlie Cannon, sarà la solidarietà . Durante il concerto, infatti, saranno raccolti liberamente dei fondi che aiuteranno la gestione della scuola di formazione professionale per i giovani ghanesi. Il Baobab project afferma il coordinatore nazionale Amicus, Benidict Akumba prevede la costruzione di un vero e proprio villaggio per l'educazione e vuole essere un ponte verso il mondo del lavoro per i giovani del Ghana . I progetti di AMICUS ONLUS sono destinati ai più vulnerabili da ogni punto di vista: materiale, spirituale e morale e tendono a rendere i beneficiari autosufficienti nel proprio luogo di origine e nella propria cultura. In concreto i fondi raccolti durante il concerto saranno impiegati in Ghana per la Baobab Academy (scuola di avviamento professionale di tipo imprenditoriale manageriale), per il Baobab Street Children Project (centro di accoglienza e prima alfabetizzazione dedicato ai bambini di strada), per la Baobab University (la cui costruzione servirà a migliorare ed allargare la possibilità di accesso all'educazione di livello universitario, oggi estremamente chiusa e limitata) e per il Centro di ricerca e assistenza epidemiologico (per lo studio la cura e la prevenzione delle malattie infettive).
Invitati alla serata evento, oltre all'ambasciatore del Ghana, anche autorità civili, personalità del mondo ecclesiastico, del volontariato e della nobiltà romana.

Info:
SRI S.p.A.
Via G.G.Belli, 122
00193 Roma
tel. +390632111543
Fax. +390632813551
E-mail: cecconi@srispa.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.