Alessandra Gaeta al Summer Lab di ArteMente


a cura di Vincenzo Pasquali

5 Ago 2020 - Commenti Danza, Danza

Alessandra Gaeta ospite d’eccezione al Summer Lab di ArteMente, in Puglia, per danzatori al fianco di docenti internazionali.

<<È stato emozionalmente molto forte poter ripercorrere di nuovo uno spazio con tanti danzatori e piccoli danzatori che si avviano alla professione>>. Sono le prime dichiarazioni rilasciate da Alessandra Gaeta, danzatrice pugliese, in seguito alla sua partecipazione, in qualità di docente, al Summer Lab organizzato da ArteMente. Il noto Centro di Alta Formazione per la Danza con sede a Milano per giovani talenti ha scelto la Puglia per la quinta edizione del percorso estivo che annualmente coinvolge giovani che si affacciano con curiosità allo studio e alla professione del danzatore contemporaneo.

La Gaeta è stata fra gli otto ospiti d’eccezione internazionali del Summer Lub svoltosi dal 23 luglio al 3 agosto presso la Cittadella degli Artisti di Molfetta, al fianco di Aida Vainieri, danzatrice del Tanztheater Wuppertal di Pina Bausch, Luca Andrea Tessarini, danzatore del Nederlands Dans Theater, Roser Lòpez Espinosa, coreografa freelance internazionale, Frédéric Despierre, danzatore di Hofesh Shechter Company, Claudio Cangialosi, danzatore di Sidi Larbi Cherkaoui, Simone Donati, creatore di P/in The Bucket e danzatore della MIR Dance Company, Roberta Ferrara, coreografa e direttrice artistica della Compagnia Equilibrio Dinamico.

<<Condividere questa esperienza con colleghi italiani e non per poter offrire una visione, un sentire e, soprattutto, poter ricercare insieme a loro in dei codici già esistenti ma che sono stati uno stimolo per loro e per me. Mi sono dedicata al donare qualcosa, trasmettere delle immagini con le quali poter creare>>, racconta la performer pugliese, che ha guidato giovani aspiranti danzatori in un laboratorio svoltosi il 1 agosto. Un traguardo importante per Alessandra Gaeta che, nel ruolo di docente si è trovata a confrontarsi, inoltre, con gli insegnanti stabili del Centro di Alta Formazione ArteMente quali Andrea Piermattei (Teatro Alla Scala), Lia Courrier e Chiara Borghini (Lost Movement). Esperienza che porterà in futuro la performer pugliese a proseguire la collaborazione con l’affermata realtà milanese.

Qui sotto il video della lezione tenuta dalla Gaeta presso il Summer Lab: