“Viva/De André”, una storia di amicizia e musica


di Giovanni Longo

11 Nov 2022 - Dischi

Viva /De André, un racconto in parole e musica, a cura di Luigi Viva, portato sulla scena di alcuni dei più importanti festival jazz, esce finalmente su cd, il prossimo 18 novembre, prodotto da JandoMusic/ViaVeneto Jazz.

Un omaggio, prezioso, sentito e originale, alla memoria di uno dei più grandi artisti della storia della canzone italiana (nel senso più alto del termine), dalla cui scomparsa ci separa ormai quasi un quarto di secolo ma la cui poetica non smette di affascinare in tutta la propria struggente bellezza. L’artista in questione è Fabrizio De André, l’artefice dell’omaggio è Luigi Viva, che, da anni, vivo ancora De André, ne diffonde la conoscenza e ne coltiva la memoria, con progetti sia editoriali (è il caso dei due fondamentali lavori, editi da Feltrinelli, sul cantautore genovese, Non Per un dio ma Nemmeno per Gioco – Vita di Fabrizio De André e Falegname di Parole – le canzoni e la musica di Fabrizio De André), sia teatrali (Il viaggio di Fabrizio De André, in scena al Teatro Stabile di Genova nella stagione 2004-2005), per non parlare del Progetto Conservatori, nato con lo scopo di realizzare la trascrizione delle partiture integrali dell’opera dell’artista.

Questa volta Viva, noto anche per aver raccontato un’altra straordinaria vicenda artistica, quella di Pat Metheny, ha concepito e sviluppato un viaggio intorno al pianeta De André scegliendo il linguaggio del jazz, grande passione del cantautore, nata dall’ascolto di leggendari maestri come Jimmy Giuffre e Jim Hall. Insieme a Luigi Masciari, chitarrista, didatta e direttore musicale del progetto, lo scrittore e critico musicale ha coinvolto un gruppo di musicisti composto da Francesco Bearzatti, Giampiero Locatelli, Pietro Iodice, Alfredo Paixão. Nasce così Viva /De Andrè, un racconto in parole e musica, portato sulla scena di alcuni dei più importanti festival jazz (tra i quali Umbria Jazz Winter, Südtirol Jazz Festival, Ascona Jazz) e che esce finalmente su cd, il prossimo 18 novembre, prodotto da JandoMusic/ViaVeneto Jazz. Per l’incisione in studio si sono aggiunti altri due nomi di spicco, Giulio Carmassi già membro del Pat Metheny Unity Group e Michael League, leader degli Snarky Puppy.

Rivivono così, in versione jazz, alcune delle più belle pagine del canzoniere di De André, tra cui La canzone di Marinella, Il pescatore, La guerra di Piero, Canzone dell’amor perduto, Crêuza de Mä, La città vecchia. Raffinati arrangiamenti, atmosfere toccanti, rivisitazioni sorprendenti, degne delle suggestioni degli originali. Colpisce ed emoziona, già dalle prime note, l’omaggio a Lyle Mays in La città vecchia. DiLuigi Vivail ruolo di narratore e voce guida in questo affascinante percorso tra le storie e gli indimenticabili personaggi del mondo, dei mondi creati da De André, alla (ri)scoperta della sua profonda poetica dove l’espressione artistica si coniuga con l’impegno politico-civile. Si diceva un omaggio sentito: a questi begli esiti può portare una sincera amicizia e l’amore per la musica.

Viva /De André sarà portato prossimamente in scena al Blue Note di Milano il 20 novembre e all’Auditorium Parco della Musica di Roma il 28 novembre.

Tracklist

  1. Valzer per un Amore (G. Marinuzzi/F. De André) 4:40
  2. Crêuza de Mä (F. De André/M. Pagani) 5:32
  3. Il Pescatore (F. De André/G.P. Reverberi/F. Zauli/F. De André) 3:24
  4. La Canzone di Marinella (Fabrizio De André) 5:26
  5. Mégu Megún (F. De André/M. Pagani/F. De André/I. Fossati) 2:18
  6. La Città Vecchia (dedicated to Lyle Mays) (F. De André) 4:50
  7. Il Bombarolo (F. De André/N. Piovani/F. De André/G. Bentivoglio) 2:30
  8. La Guerra di Piero (F. De André) 2:46
  9. Canzone dell’Amore Perduto (F. De André) 4:30
  10. La Città Vecchia (2nd take) (F. De André) 2:51

Luigi Masciari: chitarra, arrangiamenti, direzione musicale, Francesco Bearzatti: sax tenore, clarinetto, Giampiero Locatelli: pianoforte, Pietro Iodice: batteria, Alfredo Paixao: basso 6 corde, Luigi Viva: voce (10). Special guest: Giulio Carmassi, tastiere, tromba, piano, sax tenore, corno francese, handclaps, voce (1,3,7,9), Michael League basso, oud (5) Arrangiamenti e Direzione musicale: Luigi Masciari – Direzione artistica ed ideazione: Luigi Viva – Prodotto da JandoMusic/ViaVeneto Jazz, Luigi Viva e Luigi Masciari.

Un sincero ringraziamento a Luigi Viva.

Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.