Torino: Settembre Musica, il programma del 6


5 Set 2001 - News classica

Programma di giovedì 6 settembre

Alle ore 17
al Borgo Medioevale nell'ambito della rassegna Gong – Tradizioni in movimento concerto di Filippo Gambetta, organetto, Riccardo Barbera, contrabbasso, Edmondo Romano, fiati, Cosimo Francavilla, sassofoni, Federico Lagomarsino, rullante.

Filippo Gambetta ha iniziato lo studio dell'organetto diatonico all'età di 13 anni sotto la guida di Riccardo Tesi. Si è esibito fino al 1998, per tre anni, nel gruppo La Rionda, col quale ha preso parte a rassegne europee tra le quali: Montagnes du monde (Brianà on), Roots italia (S. Benedetto del Tronto) Isolafolk (Suisio). E' membro del gruppo di musica celtica Comunn mor e del gruppo Harmoniraptus, con cui si dedica a composizioni e arrangiamenti in stile tradizionale. E' stato nominato direttore artistico della “Festa della musica” di Genova nell'anno 2000 insieme a Max Manfredi, con il quale collabora. Svolge attività di insegnamento in Italia e all'estero.
Edmondo Romano. Membro degli Avarta, dell'Orchestra Bailam e dei Comunn Mor, Edmondo Romano è da anni impegnato nell'ambito della musica tradizionale e world music. Ha collaborato con i Finisterrae e con i Charta de Mar ed è stato membro fondatore degli Eris Pluvia.
Riccardo Barbera. Dopo gli studi presso il conservatorio “Paganini” di Genova, Riccardo Barbera ha collaborato con numerosi artisti e gruppi tra cui Natural Loop, Max Manfredi, Chicco Alcozer, Echo Art (collaborando all'ultimo cd Porto Sonoro). Studia con Paolino Dalla Porta e si dedica all'insegnamento.
Federico Lagomarsino. Di estrazione rock e funky, è stato membro del gruppo genovese Funky Tranky e degli Ancamagra. Realizzatore del progetto “Rustico”, svolge anche attività in studio.
Cosimo Francavilla. Dopo gli studi classici di violino al Conservatorio di Genova, si è specializzato in sax, dando vita al progetto Ancamagra insieme a Lagomarsino e partecipando a numerose band liguri funky e soul.

Alle ore 21
al Conservatorio Giuseppe Verdi il chitarrista Gà ran Sà llscher esegue arrangiamenti per chitarra di musiche di Bach, Dowland, Lennon-McCartney

Gà ran Sà llscher è nato nel 1955 a Và xjà , in Svezia, dove ha iniziato a suonare la chitarra all'età di sette anni. Completata la sua educazione musicale al Conservatorio di Malmà e al Royal Conservatory di Copenhagen, Sà llscher ha intrapreso la sua carriera internazionale, dopo il riconoscimento del primo premio al “Concours Internationale de guitare” di Parigi nel 1978. Si è poi esibito come solista sia in recital sia con importanti orchestre in Europa, in Scandinavia, nell'America del Nord e del Sud, in Cina e in Giappone. Suona regolarmente con le principali orchestre scandinave e effettua con regolarità turnèe in Giappone. Ha suonato con la Japan Philharmonic, la Camerata Bern, l'English Chamber orchestra, la Royal Philharmonic Orchestra di Londra e la Chamber Orchestra of Europe con la direzione di Claudio Abbado, Rafael Frà hbeck de Burgos, Alexander Gibson, Sixten Ehrling, Woldemar Nelsson e Esa-Pekka Salonen. Nell'ottobre del 1991 ha partecipato a Madrid all'”International Hommage to Joaquin Rodrigo”, in occasione dei festeggiamenti del novantesimo compleanno del compositore. Il suo repertorio è molto vasto, e spazia dal periodo rinascimentale, attraverso brani molto noti per chitarra e orchestra, fino alla musica contemporanea, spesso scritta appositamente per lui. In collaborazione con la Deutsche Grammophon ha realizzato sedici incisioni come solista, incluso una raccolta completa delle musiche per liuto di J.S.Bach.. Nel 1994 il brano Paganini for Two, eseguito con Gil Shaham, è stato annoverato tra i dieci album classici più venduti in America. A questo successo ha fatto seguito Here, There and Everywhere, un cd con musica dei Beatles arrangiata per chitarra solista.

L'ingresso al concerto del pomeriggio è gratuito, mentre per il concerto serale i biglietti a lire 25.000 sono in vendita a partire dalle 20.15 presso la biglietteria del Conservatorio

Per informazioni: tel. 011/442.4703 fax 011/443.4427
e-mail: settembre.musica@comune.torino.it

___________________________________________________
Settembre Musica
via San Francesco da Paola 3 – 10123 Torino
tel.011/4424703
fax 011/4424785
http://www.comune.torino.it/settembremusica

(a cura dell'Ufficio Stampa)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.