Roma. Musica e cinema con Luis Bacalov


28 Giu 2003 - News classica

Mercoledì 2 luglio alle ore 21 nella Cavea dell'Auditorium Parco della Musica l'Orchestra dell'Accademia di Santa Cecilia inaugura il nuovo spazio all'aperto con un concerto diretto da Luis Bacalov. La serata da l'avvio all'Estate 2003 di Santa Cecilia che quest'anno ha come filo rosso la musica e lo schermo ovvero la musica delle celebri colonne sonore di film che hanno fatto piangere o ridere generazioni su generazioni. Il concerto di oggi è dedicato al grande cinema italiano e ai musicisti che ne hanno rivestito di note la poesia e la malinconia. Nella prima parte si ascolteranno le note del Concerto Grosso di Luis Bacalov dal film La vittima designata, A ciascuno il suo sempre di Luis Bacalov, El dia que me quieras di Carlos Gardel, Il Postino con il quale Bacalov ha vinto l'Oscar. Nella seconda parte si ascolteranno le note di Nino Rota in Parla più piano dal film Il Padrino, Antonio De Curtis (Totò) Mala Femmina dall'esilarante film omonimo, di Bacalov La Città delle donne dal film di Fellini, Riz Ortolani Fratello sole Sorella luna dal film di Zeffirelli, Ennio Morricone Il buono, il brutto, il cattivo e C'era una volta il west, Nino Rota Suite da Amarcord e La Strada, e sempre di Rota Galop da Prova d'Orchestra.
Il pianista e compositore Luis Bacalov è nato a Buenos Aires dove sin da giovanissimo ha suonato in duo con il violinista Alberto Lisy. Appassionato di folklore musicale, ha studiato le tradizioni sudamericane, che hanno ispirato la sue composizioni. Famoso per le sue colonne sonore, ha collaborato con grandi registi tra i quali Lattuada, Damiani, Scola, Petri, Faccini, Giraldi, Wertmà ller, Kurys, Stora, Lefebvre, Borowczyk, Greco, i fratelli Frazzi, Pasolini, Fellini, Radford e Rosi. Per le musiche de Il Postino, con la regia di Michael Radford, ha vinto il Premio Oscar e numerosi altri premi. La tregua di Francesco Rosi, il Vangelo secondo Matteo di Pier Paolo Pasolini e Il Consiglio d'Egitto di Emidio Greco hanno ricevuto riconoscimenti e segnalazioni. Pianista e Direttore d'orchestra, Bacalov ha avuto grande successo con la composizione per soli, coro e orchestra Misa Tango, per la D.g.g. con la direzione di Myung-Whun Chung e l'Orchestra dell'Accademia di Santa Cecilia. Sempre per la D.G.G. Luis Bacalov ha rielaborato, per pianoforte e orchestra, i tanghi di Piazzolla e il suo Tangosain. L'intero album DGGUniversal ha avuto la nomination al Latin American Grammy Awards 2001.

Info:
tel. 06.8082058
www.santacecilia.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.