Presentato “Ventidio Basso casa del Teatro. Residenze d’artista” ad Ascoli Piceno


a cura della Redazione

15 Set 2021 - News teatro

Presentato ad Ascoli Piceno il progetto “Ventidio Basso casa del Teatro. Residenze d’artista”, previsto per settembre e ottobre. La prima residenza è finalizzata alla prima nazionale de La dolce ala della giovinezza di Tennessee Williams con Elena Sofia Ricci, per la regia di Pier Luigi Pizzi, il 21 e 22 settembre.

Il Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno conferma la sua vocazione di luogo privilegiato per la creazione artistica, luogo vivo, abitato da artisti e lavoratori dello spettacolo ospitando nel mese di settembre e ottobre il progetto Ventidio Basso casa del Teatro. Residenze d’artista promosso dal Comune di Ascoli Piceno con AMAT e realizzato con il sostegno di Regione Marche e MiC. Si tratta di due residenze artistiche che si concluderanno con la presentazione al pubblico degli spettacoli allestiti, una gustosa anticipazione della prossima stagione del Teatro Ventidio Basso che si annuncia ricca e invitante.

A inaugurare il cartellone il 21 e 22 settembre in anteprima nazionale l’atteso debutto de La dolce ala della giovinezza di Tennessee Williams con Elena Sofia Ricci per la regia di Pier Luigi Pizzi, che tornerà in scena nelle Marche al Teatro Sperimentale di Pesaro dal 30 settembre al 3 ottobre.

“La proposta del Teatro della Toscana di pensare a un progetto di regia per La dolce ala della giovinezza – afferma il Maestro Pizzi al lavoro con la compagnia in questi giorni al Ventidio Basso per l’allestimento dello spettacolo -, è stato di grande stimolo e dopo un’attenta lettura, ho accettato, forte del fatto che avrei avuto la presenza nel cast, di Elena Sofia Ricci, nel ruolo della protagonista. Come d’abitudine il mio progetto comprende l’ambientazione e i vestiti. Williams ha una straordinaria abilità a costruire personaggi femminili al limite del delirio, sul bordo dell’abisso. Alexandra del Lago, star del cinema in declino, non più giovanissima, alcolizzata e depressa, in fuga da quello che crede un insuccesso del suo ultimo film, cerca un rimedio alla solitudine nelle braccia di un gigolò, giovane e bello, un attore fallito in cerca di rilancio, ma destinato a una triste fine, una volta che ha perduto il suo unico bene, la gioventù. Ma Williams, da grande drammaturgo è capace sempre di stupirci, sovvertendo genialmente il destino della nostra eroina”.

Ad affiancare in scena l’attrice ci sarà Gabriele Anagni con Chiara Degani, Flavio Francucci, Giorgio Sales, Alberto Penna, Valentina Martone, Eros Pascale, Marco Fanizzi. Le scene e i costumi sono di Pier Luigi Pizzi, le musiche composte da Stefano Mainetti, la produzione è di Fondazione Teatro della ToscanaBest Live.

Ventidio Basso casa del Teatro. Residenze d’artista prosegue il 9 e 10 ottobre con il debutto stagionale di Promenade De Santé di Nicolas Bedos con Filippo Timi e Lucia Mascino per la regia di Giuseppe Piccioni, una produzione di Marche Teatro.

La dolce ala della giovinezza di Tennessee Williams

  • con Elena Sofia Ricci e Gabriele Anagni e con Chiara Degani, Flavio Francucci, Giorgio Sales, Alberto Penna, Valentina Martone, Eros Pascale, Marco Fanizzi
  • regia Pier Luigi Pizzi
  • scene e costumi Pier Luigi Pizzi
  • musiche composte da Stefano Mainetti
  • produzione Fondazione Teatro della Toscana – Best Live
  • [anteprima nazionale]

Informazioni e prevendita:

  • biglietteria Teatro Ventidio Basso 0736.298770
  • biglietterie circuito Vivaticket e on line su www.vivaticket.com
  • AMAT 071.2072439.
  • Inizio spettacoli ore 20.30, domenica ore 17.30
Tag:, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *