NoSound Fest 2022 a Servigliano


a cura di Vincenzo Pasquali

22 Lug 2022 - News live

Dal 21 al 24 luglio e dal 24 al 28 agosto, nel Parco della Pace di Servigliano (FM) “NoSound Fest”. Grandi nomi per il festival organizzato da Best Eventi.

Irama, Paolo Nutini, Blanco, Pinguini Tattici Nucleari, Frah Quintale, Bresh + Massimo Pericolo, Cosmo, Psicologi e Rkomi saranno i protagonisti dell’edizione 2022 del NoSound Fest al Parco della Pace di Servigliano dal 21 al 24 luglio e dal 24 al 28 agosto.Festival organizzato da Best Eventi in collaborazione con il Comune di Servigliano.

Irama

Irama – giovedì 21 luglio ore 21

Biglietti sui circuiti TicketOne, Ciaotickets e Vivaticket: posto unico 34,00 + ddp

Con un totale di 31 dischi di platino e 4 dischi d’oro e oltre 1 miliardo e 200 milioni di stream e 650 milioni di visualizzazioni, Irama si è da poco imposto al 72° Festival di Sanremo con “Ovunque Sarai” (classificatosi alla #4 posizione), il secondo brano italiano più ascoltato al mondo su Spotify e certificato disco di platino. Il 25 febbraio è uscito il nuovo album “Il Giorno in Cui ho Smesso di Pensare”(disco d’oro), progetto musicale maturo e vicino alle musicalità americane ed europee, concettualmente eclettico e liberatorio, che mixa la musica urban con quella tipicamente di matrice latin/pop.

Paolo Nutini – venerdì 22 luglio ore 21

Biglietti sui circuiti TicketOne, Ciaotickets, Vivaticket e Ticketmaster: posto unico 34,00 + ddp

Dalle origini toscane, il percorso di Paolo Nutini è iniziato da poco più che maggiorenne nel 2006 con l’album d’esordio “These Streets”, che contiene hit come “Last Request”, “Jenny Don’t Be Hasty”, “New Shoes”, inaugura il percorso musicale del cantautore scozzese, mischiando un suono rock con ballate romantiche. Il disco ha venduto complessivamente oltre 2 milioni di coppie, ottenendo il Doppio Disco di Platino nel regno Unito, registrando quattro singoli nella Top 40. Nel 2009 esce poi il secondo album “Sunny Side Up”, preceduto dal singolo “Candy”, dal sound meno rock, rispetto al precedente, ma più funk. L’album ha esordito al primo posto nella classifica del Regno Unito, vincendo anche agli Ivor Novello Awards per “Il Miglior Album”. In Italia ha conquistato la posizione numero 12 della classifica dedicata agli album più venduti ed è stato certificato disco d’oro. Nel 2014 il suo ultimo album “Caustic Love”, arrivato alla #1 in Irlanda, Scozia, Svizzera e Regno Unito, punta dritto al cuore con un mix inebriante di soul e di funk, come ben dimostra il primo singolo “Scream (Funk Up My Life)”. In Gran Bretagna “Caustic Love” è stato il primo album del 2014 a sfondare il tetto delle 100 mila copie vendute, rimanendo al #1 della classifica per tre settimane consecutive e raggiunse anche la certificazione di Disco d’Oro in Italia. Il cantautore scozzese ha una passione per il soul e i suoni vintage: tratto distintivo e inconfondibile è sicuramente la sua voce bassa e roca ma piena di passione e grinta, un sound carico di funk, blues e canzoni anticonformiste, che spesso prendono direzioni musicali imprevedibili. Media Partner del tour di Paolo Nutini: Radiofreccia

Blanco – sabato 23 luglio ore 21 (SOLD OUT)

Tra le voci più dirompenti del panorama nazionale e rivelazione musicale del 2021, Blanco è reduce dal grandioso successo riscosso a Sanremo insieme a Mahmood grazie a “BRIVIDI”il brano più ascoltato di sempre in un giorno su Spotify Italia con 3.384.192 stream in sole 24 ore dall’uscita. Un nuovo record che si aggiunge al più alto debutto di sempre per una canzone italiana in posizione #5 nella classifica global della piattaforma, oltre alle #1 posizioni nelle classifiche di tutte le piattaforme digitali e l’esordio al primo posto nella classifica FIMI/GfK dei singoli più venduti in ItaliaBlanco è pronto a tornare sul palco portando tutta la sua attitudine punk, cruda e provocatoria del suo album d’esordio, “Blu Celeste”, certificato triplo disco di platino con oltre 370 milioni di stream realizzati sulle piattaforme digitali e 160 milioni di views su YouTube. Oltre ad aver collezionato in meno di un anno 28 dischi di platino, 7 dischi d’oro e più di 1 miliardo di streaming totali, Blanco è il più giovane artista italiano ad essersi posizionato per 18 settimane al primo posto della classifica Fimi/GfK dei singoli più venduti e il secondo artista del 2021 più ascoltato su Spotify. Dopo aver pubblicato i brani “Belladonna” (adieu), “Notti in Bianco” e “Ladro di Fiori” il giovane cantautore ha conquistato il grande pubblico grazie alla collaborazione con MACE e Salmo per il singolo “La Canzone Nostra” brano che ha dominato per sette settimane la classifica Fimi / GfK.

Pinguini tattici nucleari

Pinguini tattici nucleari – domenica 24 luglio alle 21

Biglietti sui circuiti TicketOne, Ciaotickets, Vivaticket e Ticketmaster: early entry 48,50 + ddp – posto unico 38,00 + ddp

“Dove Eravamo Rimasti Tour” sintetizza tutta la voglia della band di andare avanti e ricominciare a vivere, lasciando alle spalle questi due anni di stop ai grandi eventi, una parentesi rubata da cancellare e dimenticare per ripartire -appunto- da dove si era rimasti.Se è vero che i Pinguini Tattici Nucleari non si sono mai fermati, con un’autentica collezione di Dischi d’Oro, di Platino, Doppio e Triplo Platino ad accompagnare il loro incredibile successo, è altrettanto vero che “Dove Eravamo Rimasti Tour”è il modo più bello per tornare ai concerti ed estendere l’abbraccio ai fan che non hanno mai smesso di sostenerli in questo periodo dai tratti atipici. A vivere per primi questa attesissima esperienza saranno, con gli appuntamenti indoor di giugno, proprio coloro che da più tempo stanno attendendo impazienti il live della band e hanno già acquistato i biglietti per le date nei palasport. “Dove Eravamo Rimasti Tour” cattura i Pinguini Tattici Nucleari nella fotografia più sfaccettata del loro sentire, che guarda al passato più lontano del primo tour importante e a quello più recente, colorato e iconico dell’esperienza sanremese, al presente della ripartenza e al futuro sempre più vicino dei live. Tutti insieme, da dove eravamo rimasti.

Frah Quintale © Alessandro Treves

Frah Quintale – mercoledì 24 agosto alle 21

Biglietti sui circuiti TicketOne, Ciaotickets e Vivaticket: posto unico 25,00 + ddp

Disco di platino con l’album d’esordio “Regardez Moi”, Frah Quintale è tra gli artisti che hanno cambiato il gioco del pop italiano, contribuendo a delineare un nuovo genere. Originale sia nella sua estetica che nella musica, ha raggiunto e superato 250 milioni di ascolti su Spotify. Dopo le anticipazioni con “Lungolinea.”,la speciale playlist Spotify creata ad hoc da Frah, il 24/11/2017 esce per Undamento “Regardez Moi”, il primo lavoro sulla lunga distanza. Con la produzione di Ceri, l’album è stato interamente scritto dallo stesso artista, che ne ha curato anche le grafiche. Il 29/06/2019 esce la ristampa del disco con tutte le 24 tracce che hanno segnato il suo percorso, un flusso creativo di pezzi, provini, parti strumentali, messaggi vocali, che si arricchisce di nuovi brani tra cui “64 Bars” con Bassi Maestro e “Missili” con Giorgio Poi (canzone colonna sonora del trailer della serie Netflix “Summertime”). Cartelle piene di canzoni e di idee, l’artista non si è mai fermato e non solo nei live, con un tour durato oltre 2 anni e un successo che ha trasformato in sold-out i suoi concerti (“La gente sotto il palco impazzisce” – Rolling Stone). Frah ha continuato a scrivere e così nel 2019 ha pubblicato prima il singolo “Farmacia” e successivamente ha annunciato il nuovo, secondo disco dal titolo “Banzai”, un doppio album da scoprire un lato alla volta. Il 26 giugno pubblica per Undamento la prima parte, “Banzai (Lato blu)”, anticipato dai singoli “Contento” e “Buio di giorno” e dal brano “La Calma.” prod. by Deda (un pezzo non incluso nella prima parte del disco, presentato con un video disponibile sul canale YouTube di Undamento). Sempre nel 2020, dopo il feat. con Mecna nel singolo “Tutto Ok”, pubblica una nuova canzone dal titolo “Gabbiani” e a gennaio 2021 collabora con Takagi & Ketra e Marco Mengoni nel singolo “Venere & Marte”, primo nella classifica EarOne dei brani più trasmessi in radio per tre settimane consecutive. Il 04 giugno esce per Undamento il secondo lato “Banzai (Lato arancio)”. Un nuovo album pieno di colore nel quale emerge tutta quella freschezza che caratterizza ogni suo pezzo, quel pop dal sound internazionale che profuma sempre di novità. Alla produzione di entrambi i dischi Ceri. “Banzai” (doppio album) è stato pubblicato sia in formato digitale che fisico: Doppio vinile colorato e doppio poster (Limited Edition) // Doppio vinile (Edizione standard) // doppio CD. Nell’estate 2021 parte per un tour di quasi 30 date nei migliori festival e città italiani, registrando ovunque il tutto esaurito. Con la sua musica e il suo immaginario, Frah Quintale ha saputo creare una vision perfettamente distinguibile e difficilmente etichettabile. E lo ha sempre fatto a modo suo, col suo gusto per la melodia, le sue interpretazioni, e quella freschezza che caratterizza ogni suo brano. Un artista dalle intuizioni sempre originali che, pezzo dopo pezzo, non ha mai smesso di portare nuova linfa vitale alla musica italiana.

Bresh + Massimo Pericolo – giovedì 25 agosto alle 21

Biglietti sui circuiti TicketOne, Ciaotickets, Vivaticket e Ticketmaster: posto unico 20,00 + ddp

Il 4 marzo è uscito il secondo album del rapper genovese che contiene 12 tracce ed è scritto da Bresh con la direzione musicale di SHUNE e Dibla e vede la presenza di alcuni artisti tra i più apprezzati della scena musicale rap-urban come Rkomi, Izi, Psicologi, Tony Effe e Massimo Pericolo e anche di Francesca Michielin, e le firme di due produttori d’eccezione come Greg Willen (in “Amore”) e Crookers (in “Se Rinasco”), che contribuiscono a rendere la sonorità dell’album completa e innovativa per contaminazione e sperimentazione musicale. Sei brani si sono posizionante in top50 (11 brani totali nella top100) della classifica Fimi/gfk dei singoli più venduti, “Oro Blu” ha esordito #6 nella Top10 Global Album Debuts di Spotify, la classifica dei dischi più ascoltati al mondo sulla piattaforma nel weekend di debutto. Il singolo “Angiolina Jolie” è stato certificato Disco Di Platino con 45 milioni di stream e stabile da un anno in Top50 su Spotify Italia, e “Caffè”, inedito nel quale, per la prima volta, l’artista annunciava la futura uscita di “Oro Blu”. Con attualmente oltre un 1.4 milioni di ascoltatori mensili su Spotify, Bresh, nome d’arte di Andrea Brasi, proviene dall’immaginario collettivo della Drilliguria, wave genovese caratterizzata da flow continuo e testi che raccontano la vita di tutti i giorni romanzata quasi a poesia cantautorale marinaresca. In questo genere, Bresh si distingue per la sua scrittura semplice e diretta, comprensibile fin dal primo ascolto, una voce vivace accompagnata da una melodia morbida che si adatta a tutti i cambiamenti emotivi della musica. Dopo una lunga gavetta nella scena ligure e la pubblicazione nel 2012 del suo primo mixtape “Cambiamenti”, negli ultimi anni il rapper ha collaborato a diversi progetti di alcuni dei componenti della Drilliguria, tra cui Tedua e Izi, oltre alla partecipazione in “Amici Miei Mixtape” di Tedua, Nader Shah, Vaz Tè, Disme e III Rave. Nel 2020 Bresh pubblica il suo primo disco ufficiale “Che Io Mi Aiuti”, considerato uno degli album d’esordio più belli dell’anno, a cui fa seguito la special edition “Che Io Ci Aiuti”, certificato Disco d’Oro, con sei nuove tracce inedite.

Massimo Pericolo, nome d’arte di Alessandro Vanetti, nasce a Gallarate negli anni 90 e si avvicina al rap all’età di dieci anni. Qualche anno dopo scopre il rap italiano e scrive i primi testi. Conosce Kaso, rapper storico che lavora coi ragazzi della zona a progetti educativi e di formazione musicale e può così registrare i primissimi pezzi. Nel 2014 viene arrestato e imputato con 28 persone, durante il periodo di detenzione cambia nome in Massimo Pericolo e si dedica alla scrittura di brani. Pubblica il primo street video nel 2016 (“Baklava”) e partecipa a vari eventi locali con l’aiuto del suo amico e manager Xqz. Segue la pubblicazione su YouTube di brani con e senza video su beat editi e inediti. In questo periodo conosce Rafilù, amico di Speranza, col quale stringe un’amicizia a distanza e che una volta incontrato a Milano lo presenta a Crookers. Massimo Pericolo entra così nel team dell’etichetta Pluggers e pubblica “Ansia”, un brano con Ugo Borghetti della crew romana 126 prodotto da Crookers e Nic Sarno che gli apre la porta sul pubblico nazionale. Il 22 gennaio 2019 esce in esclusiva su Noisey il video ufficiale del singolo “7 Miliardi” prodotto ancora da Crookers e Nic Sarno, che supera il milione di visualizzazioni in poche settimane e che riscuote consensi di pubblico e colleghi di tutto il paese. Il 5 marzo esce il secondo video “Sabbie D’Oro” prodotto da Palazzi D’Oriente che riceve gli apprezzamenti pubblici dei big della scena rap italiana e non solo. Il 12 aprile arriva “Scialla Semper”, il disco di esordio di Massimo Pericolo per Pluggers e Lucky Beard, un viaggio di 8 canzoni tra il suo arresto, le delusioni d’amore, gli amici e storie di provincia. Un racconto che passa dall’ironia alla crudezza con testi all’apparenza semplici ma che sanno creare un’empatia devastante con l’ascoltatore grazie al realismo estremo del rapper di Brebbia. Massimo Pericolo è una delle sorprese migliori degli ultimi anni nella scena musicale e con la direzione artistica di Crookers e Nic Sarno presenta una nuova visione per il rap italiano. Il disco di Massimo Pericolo debutta alla posizione numero 4 della classifica FIMI degli album più venduti in Italia e sarà certificato Disco di Platino (+50mila copie) a giugno del 2020. Al lavoro del rapper di Brebbia segue il singolo “Scacciacani” (Doppio Disco di Platino) insieme a Ketama126 e dopo l’ottima prova sul palco del Mi Ami di Milano suona dal vivo nell’estate nei festival più importanti di tutta Italia per il “Scialla Semper Tour”. Il 5 luglio esce il brano “Star Wars” (Disco di Platino) insieme a Fabri Fibra contenuto nel Machete Mixtape 4 e il 27 settembre arriva una nuova versione del suo disco d’esordio “Scialla Semper – Emodrill Repack” con all’interno alcune canzoni uscite precedentemente al suo successo, riproposte in una nuova veste musicale grazie alle produzioni di Crookers e Nic Sarno. Il 31 ottobre esce “Persona”, l’album di Marracash con all’interno il brano “Appartengo – Il Sangue” (Disco d’Oro) con Massimo Pericolo che l’artista di Barona definisce “il rapper più simile a me tra quelli di nuova generazione”. Il 2 novembre parte il tour Massimo Pericolo, Speranza e Barracano che in 7 date uniche porta nei club più importanti d’Italia tre live interi in un’unica sera, un nuovo concetto di serata con quasi due ore del rap più crudo, originale e onesto che la scena abbia sentito. Il tour segna quasi tutti sold out tra cui la data memorabile di Milano all’Alcatraz con 3500 persone sotto al palco. Nel 2020 Massimo Pericolo collabora con molti artisti della scena italiana, Mahmood, Achille Lauro, Tedua, Jake La Furia, Emis Killa, Lazza, Madame, Speranza, Chicoria, Tony Effe e Touché e a luglio dello stesso anno pubblica il singolo “Beretta”, prodotto da Crookers, accompagnato da un video nel quale l’artista di Brebbia veste i panni di un poliziotto. Il 2021 si apre con un nuovo singolo “Bugie” che segna il suo ingresso nell’etichetta Sony Music Italy e che anticipa il “Solo Tutto”, il suo secondo album con le collaborazioni di Salmo, Madame, J Lord e Venerus uscito il 26 marzo finendo al primo posto della classifica FIMI degli album più venduti in Italia e certificato Disco di Platino. Il 31 agosto il rapper di Brebbia pubblica per Rizzoli “Il Signore del Bosco”, un libro sulla sua vita, all’interno del quale sono presenti numerosi episodi intimi che raccontano in maniera estremamente introspettiva la sua crescita personale ed artistica. Il 9 settembre Massimo Pericolo viene premiato e si esibisce all’Arena di Verona per i Seat Music Awards con il brano “Bugie”, tratto dal suo ultimo album, e il featuring “L’ultima volta”, contenuto all’interno del disco di Emis Killa e Jake la Furia. L’artista si conferma così nuovamente con la sua innata presenza scenica catturando l’attenzione di professionisti e spettatori presenti al concerto e oltre lo schermo. Il 16 dicembre tiene una Masterclass per Basement Café by Lavazza, in cui racconta le proprie passioni letterarie che lo hanno ispirato e aiutato nel suo periodo di crescita, portandolo poi ad un contatto diretto con i fan presenti e rispondendo alle loro domande. Il 2022 parte con l’annuncio del tour di “Solo Tutto” che porterà Massimo Pericolo live nei migliori locali italiani, quasi tutti sold-out. Il 4 marzo esce la collaborazione dal titolo “Se rinasco” all’interno dell’ultimo disco del rapper ligure Bresh.

Cosmo – venerdì 26 agosto alle 21

Biglietti sui circuiti TicketOne, Ciaotickets e Vivaticket: posto unico 28,00 + ddp

Dietro Cosmo, uno dei nomi di spicco della nuova musica italiana, si cela Marco Jacopo Bianchi, 35 anni, ex professore di storia di Ivrea. Già frontman dei Drink To Me, nell’autunno del 2012 inizia a farsi conoscere sul web come solista. Nel 2013 pubblica il suo primo album Disordine, un insieme di danze sfrenate e riflessioni intimiste. Nel 2016 esce “L’Ultima Festa”, il singolo certificato disco d’oro che lo fa conoscere al grande pubblico e dà il titolo al suo secondo disco che amplifica il percorso artistico intrapreso con Disordine e fa emergere Cosmo come uno dei nomi più interessanti del panorama musicale nazionale. L’album riscuote un grande successo di critica, eletto Miglior Album Italiano dell’anno da Rolling Stone, e di pubblico, certificato disco di platino. Il 2018 è l’anno della consacrazione definitiva, a gennaio esce “Cosmotronic”: un progetto ambizioso, costituito da un doppio album, certificato disco d’oro, che gioca sulle due anime artistiche del dj e producer, ovvero la canzone d’autore e la musica da club, finalmente fusi in uno stile unico e originale, da cui vengono estratti i singoli “Turbo”, “Quando hoincontrato te” (disco d’oro), “L’Amore” e “Sei la mia città” (disco di platino). “Cosmotronic” è anche un tour, che dopo aver collezionato numerosi sold out nei principali club europei, ha registrato il tutto esaurito in quasi tutte le tappe italiane e ha visto aggiungere nuovi appuntamenti al calendario. Un grande ritorno live quello di Cosmo, che ha portato in Italia un format che nessun artista italiano ha mai tentato prima: un vero e proprio mini festival, un party itinerante con al centro la sua musica ma anche quella dei tanti ospiti che animano le serate. La tranche estiva del tour, partito dal Mi Ami di Milano, lo ha visto protagonista dei festival più importanti d’Italia. Dopo un 2018 straordinario, il 2 febbraio 2019 Cosmo è stato protagonista al Mediolanum Forum di Milano, per la prima volta in assoluto, di un concerto unico e speciale per festeggiare con tutto il suo pubblico il gran finale del “Cosmotronic Tour”, che ha fatto ballare e viaggiare decine di migliaia di persone in tutta la penisola a colpi di sold out e serate infuocate. Il 21 maggio 2021 Cosmo pubblica il nuovo disco “La terza estate dell’amore”, evocante le rivoluzionarie vibrazioni delle Summer of love del passato – sentimenti collettivi e viscerali, reazioni generazionali tutte da ballare. “La terza estate dell’amore” è stato anticipato da un annuncio unico nel suo genere, che ha visto la musica di Cosmo manifestarsi a sorpresa in parchi cittadini, case abbandonate e luoghi di aggregazione culturale messi a dura prova durante la pandemia: live club piccoli e attivi sul territorio come MONK e Le Mura a Roma, vere e proprie istituzioni come Circolo Magnolia a Milano, centri sociali come l’eXSnia, lo spazio culturale occupato Tempio Del Futuro Perduto, fino ad arrivare al Forum di Assago. Proprio al Forum, in sinergia di intenti con il movimento Bauli In Piazza – We Make Events Italia, sono stati esposti i bauli simbolo della categoria dei tecnici e di tutti i lavoratori dello spettacolo. Un segnale preciso e inequivocabile: la musica torna a rompere il silenzio e la monotonia. È da queste installazioni che ha preso forma il video della durata di 4 ore trasmesso da Cosmo nella diretta sul suo canale YouTube. Parallelamente, al Circolo Magnolia di Milano e al MONK di Roma, sono stati organizzati due eventi per il preascolto de “La terza estate dell’amore”, durante i quali i partecipanti hanno scoperto titolo, tracklist e data di uscita del disco: la musica, qui protagonista assoluta, ha anticipato il suo stesso annuncio. I singoli ad oggi estratti dal disco sono “La musica illegale” e “Vele al vento”, primi tasselli del grande manifesto programmatico, artistico e politico di Cosmo. Il 23 Novembre 2021 Cosmo è salito sul palco dell’Alcatraz di Milano per il live show Blitz, il primo live in Italia post pandemia con posti in piedi e senza distanziamento per vivere la musica come andrebbe vissuta, ballando. Dopo più di 18 mesi di stop i fan di Cosmo sono stati i primi a poter ricominciare a vivere la vera dimensione della musica dal vivo, tramite accesso consentito con il green pass. Il 15, 16 e 18 aprile 2022, all’Arena Parco Nord di Bologna, avrà luogo LA PRIMA FESTA DELL’AMORE.

Psicologi – sabato 27 agosto alle 21

Biglietti sui circuiti TicketOne e Ciaotickets: posto unico 25,00 + ddp

Gli Psicologi sono Drast (Marco De Cesaris) e Lil Kaneki (Alessio Akira Aresu), classe 2001, il cui sodalizio nato sul web sfocia in musica attraverso flussi di coscienza pop-rap. Esponenti della generazione “postmillennials”, raccontano la complessità del mondo che hanno intorno con verità e intelligenza compositiva. La somma delle prime canzoni sfocia nel doppio CD “2001 + 1002” uscito a novembre 2020 per Bomba Dischi. Dopo un tour invernale nei principali locali della penisola pubblicano “Millenium Bug”, disco d’esordio che debutta alla posizione numero 5 dei dischi più venduti in Italia e rimane stabile nella top 100 della classifica Fimi/Gfk. Prodotto da Drast e Winniedeputa, all’interno spaziano le collaborazioni con Tredici Pietro, Fuera, Madame e Ariete nella traccia “Tatuaggi” (disco di platino) contenuta nel repack “Millennium Bug X”.

Rkomi – domenica 28 agosto alle 21

Biglietti sui circuiti TicketOne, Ciaotickets e Vivaticket: posto unico 30,00 + ddp

L’inarrestabile corsa di Rkomi prosegue per tutta l’estate 2022! Dopo l’esperienza sanremese e i nuovi riconoscimenti che continuano ad aggiungersi, “Insuperabile” è certificata oro, “La coda del diavolo” (feat. Elodie) è certificata platino; l’album “Taxi Driver”, il più venduto e ascoltato del 2021, è già quattro volte disco di platino – arriva l’atteso annuncio del suo nuovo tour estivo, che segue il sold-out del precedente tour nei club. In partenza dal 24 giugno, “Insuperabile Tour” è il modo migliore per celebrare e festeggiare un anno di risultati straordinari insieme ai fan: porterà Rkomi ad attraversare l’Italia per tutta l’estate, con tappe nei principali festival.

  • Radio Subasio è la radio ufficiale del NoSound Fest
  • Il NoSound Fest è testimonial delle campagne sociali Lilt (Lega italiana per la lottacontro i tumori) e Admo (Associazione italiana donatori midollo osseo).

INFO

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.