La Dolmen Orchestra a Sassari


21 Ago 2001 - News classica

Con un proprio concerto nel Cortile della Chiesa di Santa Maria in Betlem, lunedì 27 Agosto la Dolmen Orchestra, formazione pugliese diretta dal sassofonista e compositore Nicola Pisani, inaugurerà a Sassari la terza edizione del Festival “L'Orchestra Jazz Il linguaggio jazzistico nella grande orchestra”.
Si tratta della prima esibizione del nuovo organico della Dolmen – formazione di punta della M.I.A. Musicisti Italiani Associati di Bari – che quest'anno ha rinnovato la propria formula strumentale e dato vita ad un nuovo progetto, che vede ospite il trombonista francese Yves Robert, solista di fama internazionale già noto per il suo lavoro a fianco di Louis Sclavis e Michel Portal e per i propri lavori in trio e quintetto.
Il lavoro, “Minotrauma”, inciso quest'anno per l'etichetta britannica LEO Records sempre con la presenza di Yves Robert, è basato su composizioni originali di alcuni dei membri dell'orchestra e si ispira ad una novella dello scrittore elvetico Friedrich Dà rrenmatt che tratta del tema della diversità , attraverso una rilettura del mito del Minotauro.

Della Dolmen Orchestra fanno parte:
Cristina Zavalloni – voce
Marco Sannini e Alfredo Sette trombe
Franco Angiulo e Giuseppe Savino trombone
Nuccio Trotta tuba
Achille Succi clarinetti
Vittorio Gallo, Claudio Lugo, Felice Mezzina e Nicola Pisani sassofoni
Gianni Lenoci pianoforte, tastiere
Giorgio Vendola contrabbasso
Aldo Bagnoni e Antonio Dambrosio batteria, percussioni

(a cura dell'Ufficio Stampa M.I.A. – Musicisti Italiani Associati)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.