Archi in Villa – Villa Baruchello Summer Academy 2022


a cura della Redazione

11 Lug 2022 - Corsi & Concorsi, Festival

Anche per la VII edizione del Festival Archi in Villa Baruchello, oltre ai laboratori, dal 25 luglio al 10 settembre, ci saranno masterclasses con docenti di fama internazionale.

La VII edizione il Festival Archi in Villa Baruchello ospiterà anche questa estate musicisti di chiara fama internazionale che condurranno giovani diplomandi e diplomati in giornate di intenso studio e concerti per accompagnarli nel loro percorso musicale professionale.

Le masterclasses sono rivolte ai giovani che mirano alla professione di musicista. Sono invitati studenti dei conservatori di livello medio ed avanzato, gruppi cameristici già formati, diplomati o laureati che mirano ad approfondire le proprie conoscenze ed eventualmente prepararsi per audizioni e concorsi o proseguire i loro studi post-laurea.

Sono aperte le iscrizioni per le masterclass di:

CLARINETTO, 25-28 luglio, con il M° Riccardo Crocilla, primo clarinetto solista nell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. Per la masterclass il programma è libero, particolare attenzione all’ esecuzione del repertorio orchestrale e preparazione alle Audizioni per orchestra. Per chi fosse interessato si potrà trattare anche la prassi interpretativa della musica klezmer.

VIOLINO, VIOLA, VIOLONCELLO, PIANOFORTE e MUSICA DA CAMERA, dal 29 agosto al 03 settembre, con musicisti quali la prof.sa Dora Bratchkova, prof.sa all’Università di Musica di Mannheim, primo violino di spalla della Deutschen Radio Philharmonie Saarbrücken Kaiserslautern; la M° Andrea Saxer Keller, già membro dell’orchestra da camera Camerata Lysy, ora II violino del Rasumowsky Quartett Bern; il prof. Gerhard Müller, violista, già membro dei Deutschen Händel-Solisten e direttore del Conservatorio di Berna, viola del Rasumowsky Quartett Bern; il M° Teodor Rusu, Principal Cello Deutschen Radio Philharmonie Saarbrücken Kaiserslautern; il Prof. Fedele Antonicelli, docente di pianoforte e musica da camera presso la Staedtische Musikschule Giengen (Baden-Württemberg) e professore di pianoforte ed accompagnamento presso la Hochschule für Musik Saar (Saarbrücken). Quartetto in residence il Rasumowsky Quartett Bern (www.rasumowsky.de). Una intensa settimana in cui si incontrano giovani musicisti da tutto il mondo per approfondire lo studio di composizioni solistiche e cameristiche, nonché lavorare i passi orchestrali specifici del proprio strumento, arricchire il proprio repertorio, confrontarsi con i problemi d’interpretazione e salvaguardia dello stile delle epoche musicali, appoggiandosi sulla ricerca dei mezzi tecnici appropriati per esprimersi al meglio. Ogni partecipante è invitato a collaborare nelle attività di musica da camera, poiché << La musica da camera è un „educatore“ magnifico, il più efficace per la formazione di un musicista serio e responsabile. Ecco perché i corsi di perfezionamento strumentale hanno bisogno di questo appoggio per la crescita musicale e caratteriale dei giovani.>> (Dora Bratchkova).

REPERTORIO PIANISTICO dal 05 al 10 settembre con due professori del Conservatorio di Milano della cui alta scuola pianistica hanno contribuito a costruire la fama negli ultimi decenni: la prof.sa Silvia Limongelli ed il prof. Marco Rapattoni. Più precisamente: Silvia Limongelli professore di Pianoforte, di Letteratura dello Strumento e Trattati e Metodi; Marco Rapattoni professore di Pianoforte e di Prassi esecutiva e repertori della musica moderna e contemporanea. La masterclass sul REPERTORIO PIANISTICO intende accompagnare i giovani musicisti dalla concretezza dell’approccio fisico allo strumento alla comprensione mentale ed emotiva del testo: forma, contenuto e gesto, dimensione storica, metastorica e puramente umano. La Prassi esecutiva del repertorio per pianoforte, dal tardo barocco all’apogeo della classicità, dal romanticismo alle correnti modernistiche ed avanguardistiche del Novecento, con particolare riguardo agli aspetti fenomenologici della tecnica pianistica e agli stili e linguaggi delle varie epoche. Il corso mira ad evidenziare ed ampliare la narrazione personale di ogni partecipante, ad accrescerne capacità e potenzialità in vista dell’ ideazione di programmi da concerto e della preparazione di esami e concorsi.

Tutte le attività di studio si svolgeranno in vari spazi all’interno del bellissimo borgo medioevale della città di Monterubbiano, in provincia di Fermo, dominante da un’alta collina una delle più suggestive viste sul mare Adriatico; i concerti si apriranno al pubblico in diversi siti di particolare valore storico-architettonico del territorio fermano e maceratese per una esperienza musicale ed artistica particolarmente coinvolgente. Sarà una bella rassegna di Musica barocca, classica e romantica realizzata da affermati musicisti che presenteranno al pubblico giovani talenti e condurranno il pubblico in suggestivi percorsi musicali.

Per Info, Iscrizioni e Contatti:

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.