Volano (TN): La Cordata in Trentino


Comunicato Stampa

11 Apr 2002 - Commenti classica

Lo scorso sabato 6 aprile ha visto il coro La Cordata di Montalto Marche (AP), protagonista in Trentino e più precisamente a Volano (TN) presso il Teatro Concordia. La formazione corale montaltese, diretta dal M Patrizio Paci ha partecipato con successo alla Rassegna Canti Popolari, organizzata dal locale coro Amicizia che era stato lo scorso anno ospite del Festival degli Appennini a Montalto. I ragazzi marchigiani non sono nuovi ad eccellenti esecuzioni, ma il duro lavoro di preparazione volto al miglioramento vocale ha dato i suoi frutti al cospetto di cori Trentini di comprovata esperienza ed ha raccolto gli elogi di un pubblico attento, numeroso e competente. Era presente il meglio della coralità popolare, rappresentato da coristi e maestri provenienti dalle cittadine limitrofe.
La Cordata ha rinnovato l'organico ed il repertorio, hanno infatti esordito due nuovi giovani coristi e nel programma sono stati inseriti nuovi e suggestivi canti, come Doman l'è festa , Gli Aizimponeri e Montagne addio , che hanno evidenziato la precisione, la freschezza delle voci, la fusione, l'intonazione ed un suono particolarmente apprezzato dai presenti i sala. Il coro di Volano ha riservato una piacevole e inaspettata sorpresa eseguendo per la prima volta, con molto garbo esecutivo una armonizzazione, scritta dal M Patrizio Paci, del canto popolare marchigiano La vella Lavanderina . La serata si è conclusa con l'esibizione del coro Sasso Rosso di Malè (TN), un coro eccezionale tra i migliori dell'arco alpino. L'ospitalità dei Trentini è stata squisita: sono state anche organizzare visite guidate alla splendida chiesa di S. Rocco che reca affreschi di rara bellezza e alle cantine di Rovereto, dove il coro è stato ricevuto ufficialmente dal sindaco e dalle autorità , il tutto condito da buona cucina e vini dal bouquet raffinato. Al ritorno i coristi erano stanchi, ma contenti ed arricchiti da una nuova esperienza che ha consolidato vecchie e recenti amicizie. Il prossimo impegno del coro di Montalto è fissato per domenica 21 aprile, quando si esibirà nel prestigioso Teatro Pergolesi di Jesi, allo stesso tempo è partita l'organizzazione del 15 Festival degli Appennini che avrà luogo a Montalto nella Cattedrale S. M. Assunta sabato 18 maggio ore 21.15, in concomitanza con l'Anno Internazionale della Montagna ed il 15 anno di fondazione del coro, con la partecipazione dei cori: Durantino di Urbania e Monte Cusna di Reggio Emilia.

(Comunicato Stampa)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.