Vienna: trionfo per “Romeo et Juliette” di Gounod


6 Gen 2002 - News classica

Si pensa sempre all'Opera di Vienna come al tempio
del Teatro lirico tradizionale, frequentato da un
pubbico estremamente conservatore. Ebbene non e' cosi,
se prendiamo atto del grande successo che stanno
ottenendo le recite di “Romeo et Juliette” du Charles
Gounod nella regia anti-tradizionale, ma estremamente
coerente, di Jà rgen Flimm: Giulietta e' una divetta
del rock che piace ai giovani che vanno in discoteca;
Romeo e' un bravo ragazzo come tanti attratto dalla
trasgressione; intorno ci sono le bande rivali dei
Capuleti e dei Montecchi, un po' come nella felice
versione cinematografica che vedeva Leonardo Di Caprio
nel ruolo protagonista.

(fonte: Melò Mail)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.