Uscita la rock ballad “La libertà” del cantautore Pillai


a cura della Redazione

24 Mar 2021 - Dischi

Il cantautore cagliaritano Pillai in radio e sulle piattaforme digitali con la rock ballad “La libertà” per La Stanza Nascosta Records Il singolo, accompagnato dal videoclip ufficiale è disponibile dal 22 marzo.

Uscito il 22 marzo in radio e su tutte le piattaforme digitali, per l’etichetta sarda La Stanza Nascosta Records, il singolo La libertàdel cantautore cagliaritano Raffaele Pillai.

Il brano, una struggente rock ballad dalla forte impronta cantautorale, è accompagnato dal videoclip ufficiale per la regia di Daniela Molinas e anticipa l’uscita dell’album “Misentobene”, prevista per il prossimo diciassette aprile.

” La libertà – spiega Raffaele Pillai – è, come scrivo nel brano, un pensiero seduto intorno a noi. Per non farci sopraffare dal senso di oppressione bisogna farlo alzare, muovere, giocare. Solo così si può recuperare quel senso autentico di disponibilità della propria esistenza che è il motore primo del vivere e la più vera fonte di gioia. Una cosa che ben sanno fare i bambini, a differenza degli adulti; conquistare spazi di libertà anche nella costrizione eteroimposta.”

BIOGRAFIA

Nato a Cagliari nel ’77, Raffaele Pillai inizia gli studi musicali all’età di 14 anni. Si cimenta, come autodidatta, nel basso e successivamente si iscrive al Conservatorio dove approfondisce lo studio del Contrabbasso.Frequenta poi il CPM di Milano, specializzandosi in basso elettrico.Nel 2005 inizia a comporre i primi brani con l’ausilio di una band.Ha all’attivo l’ep “Una storia tipica Italiana” (La Stanza Nascosta Records, 2017).

Link social:

CREDITS BRANO

  • Parole e musica: Raffaele Pillai
  • Arrangiamenti: Gigi Sarigu e Cristiano Sedda
  • Batteria: Gianmarco Pillai
  • Tastiere: Cristiano Sedda
  • Chitarra: Gigi Sarigu
  • Basso voce e Cori: Raffaele Pillai

CREDITS VIDEO

  • Regia e montaggio: Daniela Molinas
  • Con la partecipazione di Daniele e Edoardo Pillai
Tag:, , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *