Tra le carte… i concerti della “Librà ria Altieri al Giesù” a Roma


21 Nov 2003 - News classica

sabato 22 novembre ore 21
venerdì 28 novembre ore 21
venerdì 5 dicembre ore 21
venerdì 12 dicembre ore 21
giovedì 18 dicembre ore 21

Roma – Palazzo Altieri
Piazza del Gesù 49

La Librà ria Altieri al Giesù è un luogo raramente aperto al pubblico e particolarmente suggestivo all'interno della splendida cornice di Palazzo Altieri, il cui recupero si deve al lavoro lungo e minuzioso voluto dagli attuali proprietari. Da anni se ne occupa con passione Donna Federica di Napoli Rampolla che in questa occasione ospita l'Associazione MUSICA 85 proponendosi di fornire a nuovi talenti una sede di esordio eccezionale.
La sala oggi raccoglie l'Archivio Storico della Famiglia ma conteneva anticamente una grandiosa biblioteca, che evidenziava l'elevata cultura dei suoi proprietari e rappresentava il luogo eccelso del Palazzo per raccoglimento e riflessione, il luogo più adatto per l'accrescimento dello spirito e per lo studio, riservata certamente a pochi colti privilegiati.
La sala era architettonicamente ideata per contenere la preziosa raccolta: posta ad un secondo piano altissimo, era piena di luce e godeva della vista verso il Collegio Romano; pur essendo molto finestrata, era esposta verso nord, dunque non temeva mai il soleggiamento diretto, cosa che avrebbe danneggiato i manoscritti. Riempiva lo spazio un'alta scaffalatura a due ordini, il cui disegno doveva ricordare quello del primo cortile con paraste che segretamente custodivano i libri proibiti, e stelle, lune, soli, vasi in bronzo. Tutto l'apparato decorativo esaltava lo spirito dotto della cultura in quegli anni cupi. Oggi è costituita da un'alta scaffalatura archivistica in castagno; di fronte all'ingresso un ricco panneggio in stucco, opera di Filippo Schor, fa da baldacchino al busto in gesso di Clemente X; l'opera in marmo attribuita al Bernini è attualmente nella galleria di Palazzo Barberini.
Nel Palazzo non esistevano sale adibite esclusivamente a rappresentazioni musicali. La musica veniva eseguita dove era più opportuno e necessario al momento. Anche questa sala infatti non è nata per la musica ma occorre dire che l'apparato cartaceo, che la circonda e l'avvolge, lascia presagire un'ottima acustica in un'atmosfera particolarmente intimistica, rara oggigiorno. Pertanto ci auguriamo che l'iniziativa possa ripetersi nuovamente con altre future stagioni musicali.
L'Associazione MUSICA 85 annuncia un ciclo di cinque concerti con il patrocinio dell'Associazione Dimore Storiche Italiane.
L'Associazione MUSICA 85, che si avvale della direzione artistica di Antonella Costantino e Alessandra Sistopaoli, ha come scopo fondamentale il contribuire all'avvio della carriera artistica e professionale di giovani interpreti di sicuro talento: in questa rassegna Francesco Negrini al clarinetto, Loreto Gismondi al violino, Fabiana Biasini al pianoforte, Marco Fiorentini al violino, Michele Chiapperino al violoncello, Laura Pietrocini al pianoforte, Luca Bacelli al violoncello, Matteo Sarti al pianoforte.
Per l'interesse della sede che si apre al pubblico per la prima volta con questo tipo di manifestazione e per il valore degli interpreti, MUSICA 85 ha ottenuto il patrocinio della Regione Lazio, della Provincia di Roma, nonchè del I Municipio del Comune di Roma.
I concerti si svolgeranno con cadenza settimanale, nei mesi di novembre e dicembre 2003 ed i programmi si incentreranno sulla musica da camera dell'800 proponendo brani di sicuro interesse e di gradevolissimo ascolto da Verdi a Mascagni, a Brahms, Massenet, Dvorak, Schumann.
Si ringrazia vivamente la TELECOM Italia quale sponsor unico della manifestazione .
Organizzazione ed allestimento di Federica di Napoli Rampolla.

PROGRAMMA

sabato 22 novembre ore 21
Musiche di Giuseppe Verdi e Pietro Mascagni
Francesco Negrini – clarinetto
Alessandra Sistopaoli – pianoforte

venerdì 28 novembre ore 21
Musiche di Johannes Brahms, Fritz Kreisler, Jules Massenet, Pablo de Sarasate
Loreto Gismondi – violino
Fabiana Biasini – pianoforte

venerdì 5 dicembre ore 21
Schubertiade
Antonella Costantino e Alessandra Sistopaoli – pianoforte a quattro mani

venerdì 12 dicembre ore 21
Musiche di Bedrich Smetana e Dmitrij Sostakovic
Ars Trio
Marco Fiorentini – violino
Michele Chiapperino – violoncello
Laura Pietrocini – pianoforte

giovedì 18 dicembre ore 21
Musiche di Johannes Brahms, Ludvig van Beethoven, Robert Schumann
Trio Degas
Francesco Negrini – clarinetto
Luca Baccelli – violoncello
Matteo Sarti – pianoforte

Info:
Per i concerti è previsto un ingresso a biglietto gratuito su prenotazione telefonica fino ad esaurimento posti. Il numero di posti in sala è di 150.
Per la prenotazione o eventuali informazioni:
tel 06-6832774 (nei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 10.00 alle ore 15.30) oppure
tel 06-6792290 (nei giorni martedì, giovedì, sabato dalle ore 10.00 alle ore 15.30).
I concerti inizieranno alle ore 21.00. Si prega di arrivare almeno 15 minuti in anticipo per ritirare il biglietto all'ingresso.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.