Marche Liriche a Monaco di Baviera


ufficio Stama MO

30 Apr 2004 - Commenti classica

Monaco di Baviera: 29.04.04. Si è svolto presso l'Istituto Italiano di Cultura di Monaco di Baviera il secondo appuntamento di Marche Lirica nel Mondo . ( Marche Lirica nel Mondo : protocollo d'intesa siglato dal Rossini Opera Festival, MacerataOpera, Teatro delle Muse di Ancona con i rispettivi Comuni e la società Aerdorica ). L'incontro che non rientrava tra gli appuntamenti delle fiere internazionali della Regione Marche, era mirato alla città di Monaco, rinomata per la tradizione e cultura musicale e bacino turistico tra i più interessanti per la nostra Regione. L'iniziativa di grande successo, ha avuto la preziosa collaborazione dell'Enit di Monaco che ne ha curato traduzioni e inviti; l'elenco dei soggetti da invitare è invece il risultato del lavoro dei singoli Teatri ed è stato coordinato da Mauro Perugini addetto alla promozione dello Sferisterio di Macerata. Un centinaio i partecipanti tra operatori turistici, rappresentanti delle associazioni musicali e stampa; a fare gli onori di casa il Console Generale d'Italia, Dr. Farncesco Scarlata e il direttore dell'Enit di Monaco, Leonardo Campanelli; a rappresentare la Regione Marche, Lidio Rocchi che ha messo l'accento sull'andamento positivo del nostro turismo in continua crescita, quindi la parola è passata al presidente dello Sferisterio, Giorgio Meschini e a Bruno Carletti che ha presentato il cartellone di MacerataOpera. Il materiale distribuito si riferiva ai tre Teatri che si presentano con una cartella unica (all'interno schede artistiche, foto e i cartelloni di ogni teatro), e ai tre sistemi turistici. Per il sistema turistico Terra dell'Infinito che ha contribuito all'iniziativa, era presente una delegazione del comune di Porto Recanati. Molte sono state le domande a fine presentazione: trasporti, strade, parcheggi e curiosità sui cartelloni proposti. Tra gli operatori presenti, molti hanno preso informazioni per avviare nuovi contatti con la Regione. Nella lista della stampa alcuni nomi importanti per il teatro d'opera come la Bayerischer Rundfunk e la Bayerisches Fernsehn e per il turismo la Laif Agentur. A seguire un buffet con prodotti tipici, non ultimo richiamo per il turismo.
(ufficio Stama MO)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.