La lezione magistrale di Giorgio Pestelli a S. Cecilia


11 Ott 2003 - News classica

Proseguono le Lezioni Magistrali, il ciclo di conferenze, affidate a prestigiose personalità del mondo musicale e della cultura, che l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia ha inaugurato con il trasferimento all'Auditorium-Parco della Musica. Si svolgono nella Sala 700 e prevedono due appuntamenti per ogni relatore. Ispirate agli analoghi modelli delle Harvard Lectures, le Lezioni Magistrali permetteranno a studiosi e appassionati di approfondire temi musicali o di trovare relazioni trasversali tra discipline diverse. Il doppio appuntamento di questa settimana è con:
Giorgio Pestelli in: Due lezioni sul classicismo
Mercoledì 15 ottobre ore 18Lo spirito della cadenza nelle forme di sonata
Venerdì 17 ottobre ore 18La cadenza nei concerti di Beethoven
Due lezioni interamente dedicate all'epoca del Classicismo. La prima ci propone un viaggio alla scoperta dei segreti del linguaggio tonale, la pietra angolare su cui è costruita la forma sonata; la seconda lezione è invece dedicata all'esame dei Concerti di Beethoven, brani multiformi e virtuosistici che pongono le basi per la nascita della figura dell'interprete moderno.
Giorgio Pestelli, musicologo ordinario di Storia della Musica all'Università di Torino, critico musicale del quotidiano La Stampa, è stato direttore artistico dell'Orchestra della Rai di Torino, fa parte del comitato per l'edizione critica delle opere di Verdi e dal 1987 cura con Luciano Bianconi la Storia dell'Opera italiana. Ha pubblicato i volumi Le sonate di Domenico Scarlatti, l'Età di Mozart e Beethoven, e un'antologia di saggi su Beethoven.

Info:
Auditorium Parco della Musica – Sala 700 – Viale de Coubertin
Tel. 06 328171 – www.santacecilia.it
Ingresso gratuito


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.