“Disegni di Vetro” a Casteggio di Pavia


a cura di Vincenzo Pasquali

14 Giu 2016 - Altre Arti, Eventi e..., Arti Visive

Casteggio_Il_vetro_a_scuola_2016_locandina MusiculturaonlineUn’attività scolastica entusiasmante per alunni e docenti, un progetto artistico svolto  con la collaborazione di grandi artisti internazionali, una premiazione e una mostra finale gratificanti per tutti è quanto propone il percorso Disegni di Vetro, ideato due anni, nel 2014, per una classe di una scuola media marchigiana, la “Guido degli Sforza” di Corinaldo (AN), ed ogni anno riproposto a scuole diverse secondo lo stesso format dal Comitato Nazionale Italiano dell’Association Internationale pour l’Histoire du Verre (A.I.H.V.) e dalla sua attuale Presidente, dr.ssa M. Grazia Diani, quest’anno realizzato con impegno e soddisfazione nell’Istituto Comprensivo ad indirizzo musicale di Via Scopoli di Pavia. Nella sua prima edizione 2014 il progetto si era avvalso del sostegno finanziario della Banca di Credito Cooperativo di Corinaldo (An) la quale, perseguendo gli scopi educativi della cooperativa “ Crea eAlcune opere  in vetro edizione 2014 Disegni di Vetro Musiculturaonline coopera” formata dagli alunni di una classe seconda della suddetta scuola marchigiana, aveva contribuito alla stampa di un catalogo delle opere – una collezione di ben trentuno pezzi – create da grandi maestri internazionali del vetro su disegni dei ragazzi e alla loro esposizione in loco. La partecipazione di artisti di livello internazionale alla mostra era promossa dall’iniziativa del Comitato Nazionale italiano AIHV con l’intento di creare un ponte tra la scuola italiana e il mondo del vetro: “La realtà della situazione scolastico-accademica in Italia, in cui non è contemplato l’insegnamento pratico del vetro, ma solo quello teorico tutt’al più, anche a livello di Liceo Artistico e di Accademia d’Arte, impone il percorso obbligato di una progettazione che ottemperi le esigenze educative, formative, didattiche e artistiche di alunni e docenti dal livello primario della scuola a quello accademico-universitario con la possibilità concreta e collaudata di far eseguire opere in vetro presso le fornaci M. Grazia Diani e manifesto edizione 2014 di Disegni di Vetro Musiculturaonlinedi maestri vetrai e i laboratori artistici.” (dal catalogo della mostra Disegni di vetro”, a cura di S. Pezzoli e A. Zepponi – Ed. Marsilio, Venezia 2014). Nell’anno scolastico in corso l’operazione è stata ripetuta a Casteggio (PV) ad opera dell’Istituto Comprensivo di via Scopoli di Pavia e la classe protagonista del progetto è stata la classe prima della sezione I la cui docente coordinatrice è la prof.ssa di Lettere Cristina Roncarolo. Al termine delle attività dell’anno scolastico 2015/2016, dedicata alla memoria della dr.ssa Laura Vecchi, già docente presso l’IC di Via Scopoli di Pavia e direttrice del Civico Museo archeologico di Casteggio e dell’Oltrepò Pavese (PV), è stata organizzata nello stesso museo la mostra con una selezione di opere delle passate edizioni con iOpere esposte a Casteggio 2 ( PV) - Casteggio- Museo Oltrep+¦ Pavese -sorellastre- scarpetta-  cuore - zucca- Musiculturaonline disegni dei ragazzi e con le opere in vetro della presente edizione 2016, ispirate ai disegni degli alunni e ritenute più idonee da una commissione; queste sono state realizzate da artisti del vetro contemporaneo e sono esposte nella mostra che è stata inaugurata il giorno 5 giugno alle ore 16,30 e resterà aperta fino al 19 giugno 2016. Il progetto è stato reso possibile grazie alla generosità degli amici di Laura Vecchi che la ricordano con stima ed affetto. Come l’originario progetto marchigiano coinvolgeva diversi docenti in una collaborazione interdisciplinare: italiano, lingue, arte e tecnologia, perché si incentrava sulla Opere esposte a Casteggio ( PV) - Casteggio- Museo Oltrep+¦ Pavese -scarpetta- sorellastre- cuore - zucca- (1) Musiculturaonlineindividuazione tematica degli oggetti da realizzare a partire da un racconto o un testo narrativo in lingua, così, in questo caso, alla scuola media di Via Scopoli di Pavia ad indirizzo musicale, il tema è stato individuato nella Cendrillon di Perrault nelle sue varie espressioni e declinazioni letterarie, linguistiche, musicali, artistiche, come ad esempio la lettura della fiaba in lingua originale, l’ascolto e la visione guidati dell’opera di G. Rossini La Cenerentola al teatro di Pavia. In questi casi la sinergia di docenti, genitori e dirigenza scolastica è necessaria ed è risultata vincente; ecco i nomi di coloro che hanno aderito al progetto e vi hanno contribuito secondo il loro diverso ruolo nella scuola: oltre alla suddetta coordinatrice Cristina Roncarolo, la Dirigente dell’Istituto dr.ssa Silvana Fossati e i docenti: Raffaella Zambianchi (Arte e Immagine), Teresa Scigliano (Tecnologia), Rosa Bruno (Educazione Musicale), Paola Papa (Francese), Rosa Franciamore (docente di strumento:Pubblico alla conferenza Casteggio- Museo Oltrep+¦ Pavese - Musiculturaonline Clarinetto). La mostra è quindi il risultato delle attività didattiche intraprese da una scuola con tutte le sue valenze didattico-educative, ma anche un’occasione di esporre l’arte di grandi esecutori e maestri del vetro che hanno realizzato, con diverse tecniche, opere come la straordinaria “Scarpetta di cristallo” in vetrofusione a cera persa di Silvia Levenson, la deliziosa “Zucca” di Vittoria Parrinello e Stefano Mattiello, il delicato “Cuore” di M. Christina Hamel entrambe a vetro soffiato in stampo e infine le sorprendenti “Sorellastre di Cenerentola” in vetro piano tagliato ad acqua di Camillo Triulzi; in rilevo va messo l’apporto sostanziale nel progetto della parte teorica sulla storia del vetro svolta dalla stessa Presidente Roncarolo e pubblico alla conferenza a Casteggio (PV) -  Museo Oltrep+¦ Pavese - Musiculturaonlinedel Comitato nazionale italiano dell’A.I.H.V., dr.ssa Maria Grazia Diani, che ha tenuto alcune lezioni alla classe impegnata nel progetto e dall’archeologa, dr.ssa Rosanina Invernizzi che ha guidato gli alunni al Museo Archeologico di Pavia contenente notevoli ed inestimabili esempi di vetro antico come la famosa coppa blu di Ennione.
L’auspicio, di fronte a tanto entusiasmo per il vetro come elemento pieno di potenzialità didattiche, è quello che le edizioni di Disegni di Vetro abbiano una solida e sempre più proficua continuità.

Tag:, , , , ,