Crescono gli ascolti di “Viene Natale (Se stiamo lontani staremo vicini)”, operazione solidarietà


a cura della Redazione

29 Dic 2020 - News live

Numeri di ascolto che crescono per il brano in radio e disponibile in digitale Viene Natale (Se stiamo lontani staremo vicini), cantato e suonato da artisti, band, cori e orchestre di tutta la Sicilia. L’iniziativa fa parte del progetto di sensibilizzazione e promozione della salute “Sicilia per l’Italia”.

Prosegue la raccolta fondi a sostegno delle famiglie degli operatori sanitari che hanno sacrificato la propria vita in prima linea negli ospedali italiani e continuano a crescere gli ascolti in Italia e all’estero di “Viene Natale (Se stiamo lontani staremo vicini)”, (https://lnk.to/VieneNatale), il brano cantato e suonato da artisti, band, cori e orchestra di tutta la Sicilia (Puntoeacapo / Artist First).

Qui sotto il video del brano, per la regia di Giacomo Triglia:

Viene Natale (Se stiamo lontani staremo vicini), attualmente in rotazione radiofonica e disponibile su tutte le piattaforme streaming e in digital download, fa parte del progetto solidale Sicilia Per L’Italia: campagna di promozione della salute e di sensibilizzazione verso i corretti comportamenti da seguire in occasione delle festività natalizie. Un progetto che ha come ulteriore obiettivo quello di raccogliere fondi a sostegno delle famiglie degli operatori sanitari che hanno perso la vita in prima linea negli ospedali italiani.

Un’opera di solidarietà, promossa della Regione Siciliana e dalla Fondazione Giglio di Cefalù, per trasmettere un messaggio di resilienza e speranza verso il futuro.Una melodia e un testo che arriva dritto al cuore con la consapevolezza che queste festività saranno diverse e che il regalo più bello che possiamo farci è restare lontani per tornare presto ad essere vicini. Una nota che parte dalla Sicilia, supera i confini dell’isola per sostenere chi ha bisogno e abbracciare tutti in un momento così difficile.

È possibile donare tramite un’offerta libera all’IBAN attivato per l’occasione dalla Fondazione Giglio (IBAN: IT78Y0521643260000000091315) o attraverso la piattaforma digitale Gofundme (http://gf.me/u/zdgknt).

A questo scopo sono devoluti anche i proventi del brano “Viene Natale (Se stiamo lontani staremo vicini)”.

Gli artisti e i musicisti coinvolti sono:Carmen Consoli, Roy Paci, Nino Frassica, Rosario Fiorello, Mario Biondi, Mario Venuti, Suor Cristina, Giovanni Caccamo, Deborah Iurato, Loredana Errore, Mario Incudine, Kaballà, Ivan Segreto, Lello Analfino, Giuseppe Anastasi, Roberta Finocchiaro, Silvia Salemi, Miele, Carlo Muratori, Daria Biancardi, Lidia Schillaci, Coro Interscolastico Vincenzo Bellini di Catania, Daniela Giambra, Picciotto, Massimo Youth Orchestra – Orchestra Giovanile del Teatro Massimo di Palermo, Patrizia Laquidara, Rosario Di Bella, Shakalab, Tony Canto, Vincenzo Spampinato, Caterina Anastasi e Manola Micalizzi dei Babil On Suite.

Il testo della canzone è di Kaballà, Vincenzina Cirillo e Lello Analfino,musiche di Kaballà, produzione artistica di Christian Rigano e produzione esecutiva di Nuccio La Ferlita Alessandra Nalon.

Testo del brano “VIENE NATALE”:

Viene Natale

Che freddo che fa

Nel fondo del cuore

Niente è più uguale

Al mondo di prima

A quello che c’era

E che ci sarà

Viene Natale

Che felicità

Nascosta, ma dove

Tra un sogno e un dolore

Tra il cielo e le strada

In ogni quartiere

In ogni città

Rit. Abbracci che abbracciano

Senza più braccia

E baci che baciano

Senza più bocca

Pensiero che tocca il tuo cuore

E mani non ha

Se stiamo lontani

Staremo vicini

Almeno domani

E come bambini

Vedremo il Natale

Che cosa ci regalerà

Viene Natale

Che luce che fa

La stella cometa

Per molti non brilla

Per altri si è spenta

E non è più quella

Di mille anni fa

Viene Natale

Qualcosa non va

La gente per strada

Si muove smarrita

Con gli occhi negli occhi

E cerca un sorriso

che non troverà

Rit. Abbracci che abbracciano

Senza più braccia

E baci che baciano

Senza più bocca

Pensiero che tocca il tuo cuore

E mani non ha

Se stiamo lontani

Staremo vicini

Almeno domani

E come bambini

Vedremo il Natale

Che cosa ci regalerà

Strumentale + Coro

Se stiamo lontani

Staremo vicini

Almeno domani

E come bambini

Vedremo il futuro

Che cosa ci regalerà

Viene Natale

Chissà se sarà

Un mondo migliore

Tag:, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *