Compagnia Egribiancodanza on Tour ottobre – dicembre 2021


a cura di Vincenzo Pasquali

29 Set 2021 - News Danza

Presentiamo la programmazione di 12 appuntamenti on tour, ottobre – dicembre 2021, della Compagnia Egribiancodanza diretta da Susanna Egri e Raphael Bianco.

Schiaccianoci (ph. Simone Vittonetto)

Ritorna la Compagnia EgriBiancoDanza, diretta dal coreografo Raphael Bianco, con una nuova programmazione di dodici appuntamenti On Tour da ottobre a dicembre 2021, che include un ricco repertorio, con tappe su tutto il territorio e la partecipazione a Festival nazionali e internazionali di rilievo.

Riprendiamo a danzare e incontrare il pubblico. È emozionante, anche se questo ci trasporta in un turbinio di eventi come mai prima d’ora. Sono particolarmente felice di poter iniziare questa stagione di spettacoli con una tournée internazionale. Andremo a Kaunas (Lituania) all’Aura Dance Festival, uno dei principali festival del nord Europa. Mi riempie di orgoglio poter danzare nell’ambito di un cartellone dove si producono Compagnie di fama internazionale, per esempio la Compagnia di Sharon Eyal da poco ospite proprio qui a Torino Danza 2021. Ci aspettano nuove produzioni, nuovi momenti creativi che ci porteranno lontano, e poi continueremo a danzare   in tutta Italia e in Germania, ciò che più ci esalta e muove, è l’entusiasmo di ritrovare quell’empatia col pubblico che solo lo spettacolo dal vivo ci può dare, viaggiando da una comunità all’altra, dove di giorno in giorno nulla è uguale, ogni danza si trasforma: nello spazio, nel corpo, e nello spirito. Cosa è più desiderabile e   più vivificante per una compagnia di danza? Sono le parole di Raphael Bianco su questo nuovo inizio di stagione della Compagnia.

EgriBiancoDanza inaugura quindi il suo tour a Kaunas in Lituania con “Leonardo da Vinci – Anatomie Spirituali”, primo appuntamento in cartellone, sabato 2 ottobre al National Kaunas Drama Theatre, in occasione di Aura Dance Festival ’31. Questa creazione di Raphael Bianco è la seconda tappa del Progetto “Ergo sum” un progetto iniziato con lo spettacolo “Essais: d’après Montaigne” nel dicembre 2018. Dedicato al genio di Leonardo da Vinci, è un lavoro coreografico e coreologico dove il corpo sollecitato è sezionato fra staticità e movimento diventa storia di sé e altro da sé senza una reale e concreta narrazione… Un processo creativo, che si snoda fra multimedialità, suoni della natura (dimensione cara a Leonardo) ed echi di musica rinascimentale e che trae principalmente ispirazione dai disegni anatomici di Leonardo, che non sono solo esercizio di stile ma indagine profonda sulla vita ed il suo progressivo estinguersi.

Per la seconda tappa sarà il Teatro Greco di Roma, mercoledì 13 ottobre, a ospitare la Compagnia che presenta un estratto da “Leonardo da Vinci” e “(Quartetto) per la fine del tempo”, quest’ultimo ispirato all’omonima partitura di Olivier Messiaen. Quattro personaggi fluttuano ognuno su una propria isola, preparano in solitudine il proprio corpo per affrontare gli altri, a dovuta distanza, nella misteriosa e affascinante impossibilità di toccarsi. I danzatori rendono il (Quartetto) per la fine del tempo un lavoro coreografico che vuole abbattere barriere e affermare il valore della danza anche mutilata e limitata nella sua libertà. La danza costretta viene rinnovata ad ogni rappresentazione grazie ad una partitura coreografica che ne permette soluzioni ed esiti differenti con un numero variabile di interpreti a seconda delle occasioni. In questo balletto viene utilizzato parte del Quartetto originario a cui vengono accostati alcuni brevi brani cameristici di Ezio Bosso, pianista e compositore di profonda sensibilità e umanità.

Leonardo da Vinci (ph. Davide Pioggia)

“Leonardo da Vinci – Anatomie Spirituali” sarà riproposto venerdì 15 ottobre a Milano al Teatro Asteria in occasione di FESTIVAL ANTEPRIME…E NON SOLO! mentre domenica 31 ottobre lo

Spazio Agorà di Ladispoli ospiterà “(Quartetto) per la fine del tempo” nell’ambito del Festival Corrispondenze

Domenica 14 novembre la Compagnia ritorna sul territorio piemontese con un appuntamento a Cuneo nella Chiesa di San Francesco per la stagione IPUNTIDANZA 2021/22 con “Mistery Sonata” uno spettacolo che nasce con l’intento di essere “modulare”, scomponibile e assemblabile a seconda degli spazi in cui si svolge, senza un reale inizio né una fine. Concepito espressamente per gli spazi della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, che ha anche favorito l’incontro del coreografo Raphael Bianco con il duo Alis/Filliol, con i quali è stato perfezionato e condiviso il progetto sotto forma di installazione. Temi fondanti dello spettacolo sono: la compresenza di più realtà e dimensioni spaziali (e la loro reciproca influenza), l’eredità spirituale e la sua eco diretta o indiretta. Le domande che il coreografo si pone sono le seguenti: Dov’è l’inizio e la fine delle nostre azioni e cosa rimane agli altri di noi? Quale è la realtà della natura delle cose? (la nostra visibile o quella impalpabile, oscura e a noi ignota ma che ci circonda, o entrambe?). E soprattutto quale è il rapporto fra le due?

Domenica 21 novembre La Compagnia si trasferisce al Teatro Sociale Gustavo Modena di Mori per il Circuito del Trentino per un nuovo appuntamento con “Lo Schiaccianoci”:

apparentemente il balletto meno drammatico della trilogia di Ciajkovskij, Lo Schiaccianoci è in realtà è un percorso di crescita, di scelte e di distacco dal mondo dell’infanzia. Le inquietudini della giovane Clara sono le inquietudini di bambini che si affacciano alla vita adulta, distaccandosi dal loro mondo fantastico, dalla protezione dei propri feticci. In questa versione, liberamente ispirata all’omonimo balletto, La Fata Confetto sarà il personaggio guida che conduce Clara e gli spettatori fra dolci e doni misteriosi, in una progressiva maturazione attraverso la scelta di sorprese non sempre felici ma utili, e dove i topi rappresentano l’anima nera, i fantasmi e le inquietudini di una giovane fanciulla ignara ancora di sé.

Venerdì 10 dicembre prima data a Torino per la Stagione IPUNTIDANZA 2021/22 con “Feroce Partita”, realizzato con la coreografia di Raphael Bianco,  su musiche di uno fra i più interessanti compositori della musica del nostro tempo, John Cage, integrate dai ritmi suggestivi, marziali e travolgenti di percussioni tradizionali giapponesi, e dall’intimità dei preludi di J. S. Bach. Lo spettacolo si ispira all’antico gioco indiano degli scacchi, metafora, in questo contesto, delle strategie di guerra e della manipolazione occulta.

“Lo Schiaccianoci” sarà ancora protagonista per le ultime date di dicembre e precisamente Sabato 11 al Teatro Toselli di Cuneo e Domenica 19 al Teatro Sociale di Biella per la stagione IPUNTIDANZA 2021/22 mentre martedì 28 e mercoledì 29 sarà nel cartellone della stagione Teatrale del Teatro Concordia a Venaria

Fitta la programmazione della Compagnia anche per il 2022, attualmente in fase di perfezionamento, con collaborazioni di prestigio, prime nazionali e trasferte in Italia e all’estero.

Mystery Sonata (ph. Simone Vittonetto)

Con il patrocinio di: Consiglio Regionale del Piemonte, Città di Vigliano Biellese, Città di Torino, Città di Moncalieri, Città di Verbania

Con il sostegno di: MIC – Ministero della Cultura, Regione Piemonte, Fondazione CRB, Fondazione CRT, Fondazione CRC, TAP, Studio Rolla

In collaborazione con: Fondazione Piemonte dal Vivo, Fondazione Centro Eventi Multifunzionale Il

Maggiore – Verbania, Lis Lab – Cross Residence, Fondazione Onlus Teatro Ragazzi e Giovani, Associazione La Scatola Gialla di Cuneo, Feliz, Mets – Dipartimento di Musica Elettronica e Tecnica del Suono, Associazione Coorpi, Accademia Perosi – Biella, Quarto Pianeta, VCO Biblioteche di Verbania, Museo del Paesaggio di Verbania, Casa della Resistenza – Verbania, Opificiodellarte, Art’è Danza, Arabesque Danza Biella, Associazione Agenda

Media partner: Il Biellese, Radio Energy, Sipario, DanzaSi, La Guida.

IL TOUR

  • sabato 2 ottobre 2021: National Kaunas Drama Theatre Kaunas – Lituania (Aura Dance Festival ’31); Leonardo da Vinci – Anatomie Spirituali
  • mercoledì 13 ottobre 2021: Teatro Greco – Roma; (Quartetto) per la fine del tempo + Estratto da Leonardo da Vinci
  • venerdì 15 ottobre 2021: Teatro Asteria – Milano (FESTIVAL ANTEPRIME…E NON SOLO!); Leonardo da Vinci – Anatomie Spirituali
  • domenica 31 ottobre 2021: Spazio Agorà – Ladispoli (RM) (Festival Corrispondenze);(Quartetto) per la fine del tempo
  • domenica 14 novembre 2021: Chiesa di San Francesco – Cuneo (Stagione IPUNTIDANZA 2021/2022);Mystery Sonata
  • domenica 21 novembre 2021: Teatro Sociale Gustavo Modena – Mori (TN) (Circuito del Trentino);Lo schiaccianoci
  • venerdì 10 dicembre 2021: Casa Teatro Ragazzi e Giovani – Torino (Stagione IPUNTIDANZA 2021/2022);Scacco Matto
  • sabato 11 dicembre 2021: Teatro Toselli – Cuneo (Stagione IPUNTIDANZA 2021/2022); Lo schiaccianoci
  • domenica 19 dicembre 2021: Teatro Sociale – Biella (Stagione IPUNTIDANZA 2021/2022);Lo schiaccianoci
  • martedì 28 e mercoledì 29 dicembre 2021: Teatro Concordia – Venaria (TO) (Stagione Teatrale Teatro Concordia); Lo schiaccianoci

Info e Prenotazioni:

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *