Branduardi incontra gli studenti, poi l'anteprima europea


29 Mar 2003 - News live

Alla scoperta dei mondi lontani di Angelo Branduardi, attraverso storie di passioni, sogni e amori. Un affascinante viaggio nel tempo che il Menestrello di La Fiera dell'Est percorrerà in anteprima europea sabato 5 aprile (ore 21.15) nella splendida cornice del Teatro Piermarini di Matelica e che racconterà agli studenti della località maceratese. Martedì 1 aprile, alle ore 11.45, Angelo Branduardi incontrerà infatti gli studenti dell'ITC G. Antinori presso l'aula magna dell'Istituto di via Bellini, appuntamento al quale prenderanno parte anche gli studenti dell'IPIA Don E. Pocognoni . Un momento per conoscere più in profondità il lungo viaggio artistico intrapreso da Branduardi, anche e soprattutto attraverso Altro ed Altrove , il lavoro discografico che fa da colonna sonora dello straordinario tour europeo pronto ad alzare il sipario. Il confronto con i ragazzi degli istituti superiori di Matelica fornirà all'artista milanese anche l'occasione per incontrare la stampa.
L'iniziativa è organizzata dal Comune di Matelica, grazie all'interessamento dell'assessore alla cultura e allo spettacolo, Fabiola Santini, con la preziosa collaborazione della ComEdil di Castelraimondo e del circuito Marche a prova d'arte , coordinato da Paolo Notari e da Sandro Pascucci, progetto che unisce i Comuni di Fabriano, Matelica, Sassoferrato ed Arcevia e che è diventato punto di riferimento per i tanti artisti che negli ultimi anni hanno inaugurato la loro tournèe proprio in questo comprensorio. Continuiamo ad avere la fiducia dei più importanti artisti italiani sottolinea Paolo Notari e anche per la prossima primavera-estate questo territorio sarà ancora teatro di debutti ed anteprime .
Intanto, da lunedì 31 marzo, presso il botteghino del Teatro Piermarini sarà possibile acquistare in prevendita i biglietti per l'anteprima europea di Angelo Branduardi. I tagliandi possono essere prenotati anche attraverso il sito www.prenofacile.it. Per informazioni contattare lo 0733.205571, oppure lo 0737.85333.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.