Al Chiaro di Luna 2004″ esordisce con Mozart


Andreina Massi

22 Lug 2004 - Commenti classica

Fabriano – Il Festival di musica da camera Al Chiaro di Luna 2004 organizzato dagli Amici della Musica di Fabriano, sotto la Direzione Artistica del M Cinzia Pennesi, ha avuto il suo esordio ieri 21 luglio alle ore 21.15 presso il Chiostro minore di San Domenico con I Solisti della Camerata Italica .Il gruppo è formato dai migliori elementi dell'orchestra Camerata Italica di Roma che hanno presentato due quartetti di Mozart per archi e pianoforte poco conosciuti dalla stragrande maggioranza del pubblico.
Scritti tra il 1785/86 i quartetti rappresentano la maturità stilistica del compositore in questo tipo di scrittura e risentono l'influenza dello stile del concerto per pianoforte e orchestra, il risultato è una densità musicale ed emotiva sconosciute per quel genere musicale.
Gli esecutori hanno saputo rendere molto bene il carattere elegante e sobrio che caratterizza la musica di Mozart, mettendo in risalto le qualità e le possibilità timbriche degli strumenti che in questi quartetti vengono ancor più esaltate. Il pubblico ha partecipato numeroso a questo primo appuntamento musicale, dimostrando di saper apprezzare la musica di qualità anche se poco conosciuta. Gli altri appuntamenti in programma sono venerdì 23 luglio alle ore 21.15, un concerto tra classico e jazz , il famoso chitarrista classico Claudio Marcotulli ed il Trio Jazz presentano musiche di Piazzola, R.Dyens, arrangiamenti di musiche dei Beatles e il Concerto per Chitarra classica e Piano Jazz di Claude Bolling. Domenica 25 luglio “Recital pianistico” con Salvatore Barbatano che eseguirà musiche di Chopin e Mussorskij.

Info:
L'ingresso ai concerti è gratuito
Amici della Musica di Fabriano tel. 0732/4506
Andreina Massi tel. 0733/908354

(Andreina Massi)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.