Visita la vecchia versione della rivista su questo indirizzo http://www.musiculturaonline.it/musicult

Uscito “Alchemy” il nuovo album di Antgul

“Alchemy”: Release date: 1 settembre 2020. Genere: edm, techno, ambient. Label: Al-Kee


a cura di Felice Capasso

L’1 settembre è uscito “Alchemy” il nuovo album del napoletano Antgul, residente a Los Angeles.

È uscito “Alchemy”, album di Antgul, produttore musicale di edm originario di Pomigliano d’arco (NA) e ora residente a Los Angeles dove svolge anche attività di direttore della fotografia cinematografica e montatore video.

Presentazione di “Alchemy”:

Nascita, esistenza, dipartita. Elementi, molecole, processi di trasformazione cicli continui e rigeneranti, evoluzione (Nulla si crea nulla si distrugge), le 7 note come i 7 chakra, “Noi proveniamo dalle stelle, Noi siamo alchimia” – Astra –

L’intensa ed elevata cover dell’album e stata concepita e realizzata dal graphic designer napoletano Ivano Cannamela.

“Alchimia sonora”: questa la miglior locuzione per descrivere “Alchemy” di Antgul. Questo artista come un demiurgo dall’alto lancia strali che colpiscono l’ascoltatore e lo trasportano in altre dimensioni.

“Alchemy” è un’opera che trasmette eclettismo, è un marasma di suoni che si intrecciano e creano per noi fruitori una sorta di tunnel immaginifico dal quale una volta entrati è difficile uscire.

L’esperimento di Antgul è “decadente” ed innovatore allo stesso tempo: decadente perché tanto psichedelico e viaggiante, perché mira ad una sorta di nichilismo mentale per portare alla pienezza dell’assoluto; innovatore perché propone un minimal techno in una salsa nuova, un minimal techno non solo mentale e alla tedesca (vedi Apparat, Paul Kalkbrenner etc), un minimal techno che ha il sapore dell’ancestrale e dello sperimentale allo stesso tempo grazie all’apporto di un ambient interpretato in modo tutto personale ed alla presenza di glitch e di “svarioni” sonori tanto ponderati.

Link streaming Spotify: https://open.spotify.com/album/0YBfZ7znB3XCfyObKmOwMe

Track list:

  1. heartbeat
  2. fade away
  3. radioisotope
  4. Astra (overture)
  5. strings enigma + intro
  6. crystals & voices
  7. alchemy

Antgul su MusiCulturAonline:

Commenti

commenti