Visita la vecchia versione della rivista su questo indirizzo http://www.musiculturaonline.it/musicult

Premio Poggio Bustone 2016

Concorso di musica live per solisti e band con musica inedita e cover


a cura di Vincenzo Pasquali

f90a9be4-ec31-4023-8525-db076a5d3dd2 MusiculturaonlineE’ online il bando per partecipare alla prossima edizione del Premio Poggio Bustone: un festival che firma la sua dodicesima edizione cambiando pelle. Le finali, infatti, sono spostate in primavera, in data da definire: “Vogliamo spostare il Festival al chiuso, in modo da evitare gli scroscioni settembrini che in occasione dell’ultima edizione hanno penalizzato fortemente il live delle finali. Non solo, abbiamo voluto cercare una data meno fitta di eventi che ci permetta di dare la maggior visibilità possibile ai nostri ragazzi” ha precisato il Direttore Artistico Maria Luisa Lafiandra. Consegna delle domande, quindi, entro il 15 dicembre 2015: domanda e invio dei materiali semplificato e totalmente online. Istruzioni e regolamento sul sito www.premiopoggiobustone.it.
Il resto rimane invariato: le migliori proposte avranno accesso alle semifinali che, come oramai tradizione da anni, avranno luogo il 9 e 10 gennaio 2016 presso i Forward Studios di Grottaferrata, uno straordinario centro di creatività, fra realtà professionali e tecniche più interessanti nel panorama italiano ed europeo nell’ambito della registrazione musicale.
Ricordiamo che ai primi classificati andrà una giornata di registrazione presso i Forward Studios, ai secondi sei mesi di promozione offerti da 4Arts Spettacolo e Lavoro sul portale. Infine, ai terzi classificati il negozio di strumenti musicali Musicisti di Rieti offrirà materiali musicali per il valore di trecento euro.
Come per le edizioni precedenti la Fondazione Varrone metterà a disposizione una borsa di studio di mille euro per premiare la migliore Personalità artistica. Fra i principali obiettivi di questo appuntamento con la nuova creatività, la valorizzazione delle capacità di artisti, singoli o band, meritevoli per le loro qualità musicali, artistiche, letterarie ed interpretative.

Commenti

commenti