Visita la vecchia versione della rivista su questo indirizzo http://www.musiculturaonline.it/musicult

Le International Master Classes dell’Accademia Malibran

La programmazione dei mesi di luglio e agosto.


Redazione

Accademia-Malibran-Altidona_MusiculturaonlineAnche quest’anno il programma delle International Master Classes di Perfezionamento Professionale Musicale dell’Accademia Maria Malibran di Altidona coinvolge docenti di altissimo livello e si presenta ricco e nutrito, spaziando dal classico al jazz fino ad arrivare al rock pop. Al termine di ogni Master Class si terrà il Concerto Finale dei migliori corsisti.

LUGLIO
MASTER CLASS DI SASSOFONO
ENZO FILIPPETTI
27 – 31 luglio 2015
enzo-filippetti_MusiculturaonlineEnzo Filippetti è professore di Sassofono al Conservatorio “S. Cecilia” di Roma e da trent’anni tiene concerti in tutto il mondo. Si è esibito alla Biennale di Venezia, al Mozarteum di Salisburgo, al Conservatoire National Superieur de Musique di Parigi, alla Hochschule für Musik di Berlino, al KONS di Vienna al Centro para la Difusion de la Musica Contemporanea di Madrid, al LIPM di Buenos Aires, al Conservatorio “G. Verdi” di Milano, al Latvijas Mūzikas akadēmija di Riga, al Teatro “Teresa Carreño” di Caracas, City University of London, Birmingham Conservatoire e per i festival “Kölner Geselleschaft Fur Neue Musik” Köln, “Musique en Scéne” Lyon, Europalia Bruxelles, Massenet St. Etienne (Francia), Miscloci Nemzetközi Operafesztivál (Ungheria), Taormina, Ravello, Emufest e “Nuova Consonanza” a Roma. Ha collaborato con solisti come C. Delangle, A. Caiello e B. Canino e molti tra i più importanti compositori, tra cui E. Morricone, gli hanno dedicato più di cento opere e affidato numerose prime esecuzioni. Come solista e con il Quartetto di Sassofoni Accademia ha inciso per Nuova Era, Dynamic, Rai Trade e Cesmel. Ha pubblicato per Riverberi Sonori e Sconfinarte.

Quota di partecipazione € 200,00 senza pianista accompagnatore
Quota di partecipazione € 250,00 comprensiva di pianista accompagnatore
Scadenza iscrizioni 6 luglio 2015

AGOSTO
MASTER CLASS DI VIOLINO in collaborazione con ARMONIE DELLA SERA
DAVIDE ALOGNA
2 – 7 agosto 2015
davide-alogna-MusiculturaonlineDavide Alogna è considerato uno dei giovani violinisti italiani più interessanti e talentuosi della sua generazione. Tiene regolarmente concerti in Svizzera, Germania, Austria, Francia, Spagna, Portogallo, Repubblica Ceca, Polonia, Turchia, Messico, Stati Uniti, Corea del Sud.
I suoi innovativi progetti discografici hanno interessato la prestigiosa rivista Amadeus che ha scelto Davide come “Artista Copertina” ben due volte negli ultimi due anni. Il primo cd nel settembre 2013 con il primo volume dell’integrale delle Sonate di Franz Schubert e il secondo nel settembre 2014 dedicato a Respighi e alla sua più interessante produzione per il violino. Questo cd comprende due suite per violino e pianoforte ed il Concerto all’Antica, opera dimenticata per 70 anni. Davide , entrato in possesso del manoscritto si è occupato anche di pubblicare il materiale orchestrale e la riduzione per violino e pianoforte che sarà l’unica esistente in commercio.
Giuliano Carmignola, durante i corsi all’Accademia Chigiana, ha definito Davide “un grandissimo talento” premiandolo con un “diploma d’onore” per la sua interpretazione di Mozart. Si è diplomato sia in pianoforte che violino con il massimo dei voti presso il Conservatorio “G.Verdi” di Como e successivamente si è diplomato a Parigi presso il Conservatorio Superiore con il “Premier prix a l’unanimitè” nel 2006.
Nel 2009 gli è stato affidato una Stradivari (1717, “Ex Heifetz”) per diversi concerti per la Rai e per il Consiglio dei Ministri.
Premiato in diversi concorsi nazionali e internazionali, tra cui nel 2009 il primo premio al concorso solistico “Prix d’Interpretation Musicale” de la Citè Universitaire e l’INAEM di Spagna. Nel 2010 il Comune di Milano gli ha conferito il “Premio all’eccellenza nella Musica 2010”.
Nel 2012 è stato l’unico violinista nella storia del Concorso Internazionale Valsesia ad arrivare in finale con un concerto di Mozart per violino e orchestra. Ha vinto anche diversi concorsi e audizioni in importanti istituzioni quali Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, Opera di Roma, Orchestra della Toscana, Radio France e laVerdi di Milano dove ha ricoperto il ruolo di spalla dei secondi violini nella Stagione 2011/2012.
Ha suonato da solista in alcune delle sale da concerto più importanti in Italia e all’estero quali Berliner Philarmonie, Smetana Hall di Praga, Parco della Musica di Roma, Auditorium LaVerdi di Milano, Gasteig e Kunstlerhalle di Monaco, Palau de Bellas Artes in Città del Messico, Teatro Colon di Buenos Aires, e si è esibito con diverse orchestra tra cui Philarmonic Kiev, Philarmonic Leopoli (Ucraina), Tchaikovsky Philarmonic Orchestra,
Philarmonic Leopoli (Ucraina), Tchaikovsky Philarmonic Orchestra (Russia), North Czech Philarmonic (Repubblica Ceca), Orquestra Sinfonica de Estado do Mexico (OSEM), Orchestra da Camara de Bellas Artes (Messico), Istanbul Philarmonic, Ankara Baskent Orchestra (Turchia), Kalisz Philharmonic Orchestra, W.Lutowslasky Filarmonic Orchestra, Opole Philarmonic (Polonia), Philarmonique of Mediterraneo , Orchestra de Avignone (Francia), Filarmonica di Bacau, Filarmonica di Ploiesti (Romania), Orchestra Sinfonica di Sanremo, Orchestra Filarmonica Italiana, Orchestra 1813 del Teatro Sociale di Como, Orchestra Filarmonica di Gorizia, Orchestra da camera di Firenze, Orchestra da camera “Morlacchi” di Perugia e “Le Cameriste Ambrosiane” insieme a grandi direttori e solisti quali Riccardo Muti, Eliau Inbal, Lior Shambadal, Claudio Abbado, David Geringas, Zubin Metha, Natalia Gutman, Elisso Virsaladze, Shlomo Mintz, Roberto Plano, Roberto Prosseda, Leonora Armellini , Giulio Tampalini, Irene Veneziano, Brigitte Vendome, Hakan Sensoy, Cihat Askin. Il suo repertorio è ampio e varia da Bach, Vivaldi, Viotti, Respighi, Mozart, Beethoven, Haydn, Bruch, Mendelssohn, Brahms, Saint Saens, Katchaturian, Barber, Hartmann e molti altri.
Davide ha registrato 7 cd da solista: due per Velut Luna (Romanze Beethoven 2008 Haydn concerto 2009) con l’Orchestra di Gorizia, uno per Phoenix Classics “Works for violin and guitar” (2011), per l’etichetta Brillant Classics un Concerto per violino, chitarra e orchestra, di Giovanni Albini con ”Le Cameriste Ambrosiane” (2012), due per Amadeus come artista del mese e l’ultimo per Movimento Classic (Musiche di Marenzio e Marcello). Davide è docente di violino al Conservatorio “F.Cilea” di Reggio Calabria. Davide suona un prezioso Giuseppe Fiorini (Monaco 1906) e un Gaspar Borchardt (Cremona 1994)

Quota di partecipazione € 300,00 comprensiva di pianista accompagnatore
Scadenza iscrizioni 10 luglio 2015

MASTER CLASS DI PIANOFORTE
FRANCO MEDORI
17 – 22 agosto 2015
franco-medori_MusiculturaonlineFranco Medori si è avvicinato alla musica e al pianoforte all’età di tre anni. A otto anni debutta come enfant prodige dirigendo l’orchestra S. Falchi al Teatro sperimentale di Spoleto ed è invitato, in occasione dell’Anno Santo, a inaugurare l’organo della Radio Vaticana, evento trasmesso in diretta dalla televisione francese. Dagli otto ai quattordici anni dirige concerti sinfonici e sinfonico-corali in molte città italiane, partecipando alle famose tournèes del “Carro di Tespi”. Consegue il diploma in pianoforte presso il Conservatorio S. Cecilia e quello di perfezionamento all’Accademia nazionale di S. Cecilia con Carlo Zecchi e Guido Agosti. A ventitre anni vince il primo premio al Concorso di Treviso e da allora si avvicina alla scuola pianistica di Vincenzo Vitale. Il suo curriculum si arricchisce delle affermazioni in concorsi pianistici nazionali e internazionali: vince i concorsi di Taranto, A. Casella, F. Busoni, e il concorso televisivo per le celebrazioni del bicentenario beethoveniano.
Nella sua lunga carriera concertistica si è esibito nelle più prestigiose sale da concerto di tutta Europa. Numerose le tournèes in America Latina, Canada, India, Indonesia, Filippine, Libano, Siria, Egitto, Tunisia e Marocco.
Ha suonato con le maggiori orchestre e ha inciso per la Fonit Cetra e la Hungaroton. Parallelamente alla carriera concertistica, Franco Medori si è dedicato con successo all’attività didattica: insegnante di ruolo di pianoforte dal 1965 e docente dal 1972 al Conservatorio S. Cecilia di Roma. Presidente di importanti concorsi nazionali e internazionali (città di Treviso, Taranto, A. Casella, Senigallia), tiene corsi e Masterclass in Italia ed all’estero.

Quota di partecipazione € 300,00
Scadenza iscrizioni 11 luglio 2015

MASTER CLASS DI CANTO
PAOLA ROMANÒ
24 – 30 agosto 2015
paola-romano_MusiculturaonlineHa intrapreso molto giovane lo studio del canto presso il Conservatorio G. Verdi di Milano dove ha conseguito il diploma intraprendendo contemporaneamente il corso di Laurea in Lettere Moderne presso l’Università Cattolica della stessa città. Nel 1984 vince il suo primo concorso nazionale debuttando nel ruolo di Santuzza in Cavalleria Rusticana al Teatro Regio di Parma.
Nel 1988, vincitrice del terzo Concorso Internazionale Luciano Pavarotti, canta Luisa Miller a fianco del celebre tenore. Comincia così, dopo il debutto internazionale a Chicago, Dallas, Phildelphia, una nuova fase della sua carriera che nel giro di pochi anni la porterà ad importanti traguardi. Paola Romanò è infatti stata, a partire dal 1997, ospite per sei anni all’Arena di Verona dove ha cantato in quattro produzioni di Nabucco, in Aida ed in Macbeth, affermandosi come uno dei soprani verdiani di punta della nuova generazione. Ha al suo attivo ripetute collaborazioni con direttori come Arena, Bartoletti, Byckov, Gatti, Metha, Oren e registi come Cavani, De Ana, Pizzi, Ronconi, Tiezzi. Nella stagione 2000 ha interpretato Butterfly al Teatro Regio di Torino, Turandot a Stoccarda e Barcellona, in occasione della riapertura del Liceu, Marie in Wozzeck a Bologna sotto la direzione di Gatti, Abigaille all’Arena di Verona nella nuova produzione di De Ana.
Nel 2001 ha cantato Elena in Vespri Siciliani a Darmstadt, Tosca a Dresda e di nuovo Turandot a Stoccarda, è stata Abigaille all’Arena di Verona, Lady Macbeth a Copenhagen.
Nel 2002 ha dato voce ad Aida a Mannheim Tosca e Abigaille alla Deutsche Opera di Berlino, Turandot al Festival pucciniano di Torre del Lago, Turandot a St. Gallen, Lady Macbeth a Jesi, Tosca a Tessalonica. Nel 2003 è stata Abigaille alla Deutsche Oper di Berlino, Norma a Stoccarda, Turandot al Festival pucciniano di Torre del Lago ed Abigaille all’Arena di Verona, Rovigo, Pisa, Trento e Bolzano oltre ad Elena nei Vespri Siciliani a Modena. Nel 2004 ha cantato Luisa Miller a Karlsruhe e Madama Butterfly nella produzione di Giancarlo Del Monaco, inoltre Abigaille a Caracalla. Nel 2005 è stata Abigaille al Festival Malatestiano di Rimini, Madama Butterfly al Teatro Massimo Bellini di Catania, Gulnara nel Corsaro diretto dal M° Bartoletti al Carlo Felice di Genova , Odabella in una produzione di Attila a Vienna e Norma a Mannheim.
Nel 2006 ha partecipato ad una lunga tournee di concerti con l’orchestra nelle più prestigiose sale concertistiche tedesche, è stata Aida all’Opera di Kiev invitata dall’istituto di cultura italiano ed ha cantato nel Requiem di Verdi a Jakarta con la Nusantara Simphony Orchestra.
Nel 2007 è stata invitata dall’Opera Catalana per una produzione di Macbeth. Ha cantato Leonora ne La Forza del Destino a Budapest, al Teatro dell’Opera di Stato, e a Malta, Aida in Polonia. Nel 2008 è stata Leonora ne la forza del Destino in Ungheria e Abigaille in Nabucco ad Ankara, Lady Macbeth a Istanbul e Butterfly a Mannheim. Ha effettuato una tournee di concerti pucciniani a Istanbul, Ankara, Smirne. Ha conseguito nel 2009 la laurea di secondo livello in Canto presso il Conservatorio G. Nicolini di Piacenza con il massimo dei voti e lode. Nell’ottobre 2009 ha cantato Turandot a Seoul. Nel 2010 è stata Butterfly e Aida al Seoul Art Center. Nell’agosto 2011 ha cantato per Taormina arte ne la Messa di Requiem di Verdi al Teatro greco di Taormina. Tiene regolarmente corsi di perfezionamento e master class in Italia e all’estero.

Quota di partecipazione € 350,00 comprensiva di pianista accompagnatore
Scadenza iscrizione 3 agosto 2015

MASTER CLASS DI CANTO
ROSSELLA MARCANTONI
24 – 30 agosto 2015
rossella-marcantoni_MusiculturaonlineDocente di Canto presso il Conservatorio Statale di Musica “Bruno Maderna” di Cesena, Rossella Marcantoni si è brillantemente diplomata in Canto presso il Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro e laureata in Discipline Musicali – Musica da Camera – con il massimo dei voti e la lode presso il Consevatorio G. B. Pergolesi di Fermo. Ha perfezionato il repertorio lirico, con il M° Antonio Tonini a Milano, quindi con il soprano Maria Alos a Roma; il repertorio cameristico, con i Maestri Sergio Segalini, Pier Narciso Masi, con i soprani Elly Ameling e Liliana Poli. Ha frequentato l’Accademia d’Arte Lirica e Corale di Osimo e l’Accademia Rossiniana del Rossini Opera Festival di Pesaro, su invito del M° Alberto Zedda. È risultata vincitrice del I° premio dei seguenti concorsi di canto: 42°Concorso per giovani cantanti lirici della Comunità Europea “Adriano Belli” di Spoleto, Concorso Internazionale “Giacomo Lauri Volpi” di Latina, Concorso Internazionale “Vincenzo Bellini” di Roma, Concorso Internazionale“Voci nuove per la lirica “Filippo Marchetti” Città di Camerino.
Si è esibita al Teatro alla Scala di Milano, Teatro Nuovo di Spoleto, Ravenna Festival, Rossini Opera Festival, Teatro Petruzzelli di Bari, Teatro S.Carlo di Napoli, Teatro Comunale di Bologna, Teatro Chiabrera di Savona, Teatro Lauro Rossi di Macerata, Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno, Teatro Giovanni Udine,Teatro Coliseo Albia di Bilbao, Teatro Nazionale dell’Opera di Spalato, Festival della Valle D’Itria di Martina Franca, Fondazione dei Concerti Nicclò Piccini di Bari, Camerata Musicale Barese, Rassegna Internazionale Musica in Irpinia, ecc … per gli Amici della Musica, Amici della Lirica e Gioventù Musicale di molte città. Ha cantato in Germania, Inghilterra, Spagna, Croazia, Polonia. Il suo debutto è avvenuto nel 1989 al Teatro Nuovo di Spoleto ne “La Sonnambula” di Vincenzo Bellini nel ruolo di Amina. Aureliano in Palmira di Rossini (Zenobia), Il Matrimonio segreto di Cimarosa (Carolina), I Capuleti e i Montecchi di Bellini (Giulietta), Rigoletto di Verdi (Gilda), Don Carlo di Verdi (Voce dal cielo), La Serva Padrona di Pergolesi (Serpina) La Grande Duchesse de Gérolstein di Offenbach (Olga), Memento di Centazzo (Clotilde, La Monaca Badessa), Simultas di Centazzo (Isotta da Cuzano), Gloria e Magnificat di Vivaldi, Requiem di Mozart, Carmina Burana di Orff, Stabat Mater di Haydn, Sinfonia N° 9 in RE min.Op. 125 “Corale”di Beethoven sono solo qualche esempio del repertorio lirico, lirico-sinfonico da lei affrontato al più alto livello con direttori come Muti, Gelmetti, Kuhn, Panni, Aprea, Zani, Villaume, Scheiko, Mak e registi come Vizioli, Zeffirelli, Pizzi, De Tomasi, Hampe, Richter.
L’intelligenza musicale e la vivace curiosità, uniti al gusto dell’approfondimento e alla necessità di sperimentarsi, l’hanno fatta approdare alla musica contemporanea, interpretando numerose composizioni in prima esecuzione assoluta e a proporsi, con successo in recitals, opere multimediali, concerti spettacolo con programmi di rara inventiva ed originalità nell’ambito di prestigiose Rassegne e Festivals con altri solisti e con voci recitanti autorevoli come quelle di Glauco Mauri, Pamela Villoresi, Eugenio Allegri, Ugo Pagliai, Paola Gassman, Massimo Dapporto, Moni Ovadia, Francesco Guccini.
Ha inciso per le case discografiche Dynamic, Edipan, Accord for Music, per Bongiovanni, ha inciso in prima mondiale il cd “Albe “– opera omnia di musica vocale da camera- di Domenico Alaleona, per produzioni Gog & Magog “L’Anima de vino una sera cantava”. Ha registrato per RAI TRE, oltre che a radio e televisioni di molti paesi. Rossella Marcantoni esegue, fra l’altro, versioni inedite delle «chansons» del grande cantautore francese Léo Ferré di cui è anche interprete dei recitals esclusivi ”Les Fleurs du mal en musique” (Baudelaire – Ferré) e “Suite pour Léo”.
Tiene regolarmente Master classes di Perfezionamento di Canto Lirico e Cameristico in diverse Istituzioni italiane e straniere.
Numerosi suoi allievi sono risultati vincitori di importanti concorsi di canto lirico nazionali ed internazionali, fra i quali anche del prestigioso Concorso di canto di Spoleto. È invitata a far parte della giuria in Concorsi Nazionali ed Internazionali e come commissario esterno agli esami di Canto e Musica Vocale da Camera nei Conservatori Statali di Musica.
È Presidente e Direttore artistico dell ‘ACCADEMIA MUSICALE INTERNAZIONALE Maria Malibran di Altidona (FM) Marche, dove oltre alle Master Classes di canto, tiene anche corsi annuali (ved. sito www.accademiamalibran.it).
Nel 2014 ha ricevuto la medaglia d’oro – premio della fedeltà al lavoro e del progresso economico dalla Camera di Commercio di Fermo.

Quota di partecipazione € 350,00 comprensiva di pianista accompagnatore
Scadenza iscrizioni 3 agosto 2015

MASTER CLASS KORREPETITOR
SABATINI GIUSEPPE MASSIMO
24 – 30 agosto 2015
giuseppemassimosabatini_MusiculturaonlineGiuseppe Massimo Sabatini è collaboratore al pianoforte della classe di Canto e docente di lettura dello spartito presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma.
Ha conseguito il Diploma di Pianoforte da privatista nel 1976 con il massimo dei voti, presso il Conservatorio “U.Giordano” di Foggia, sotto la guida del Prof. Roberto di Matteo. È stato ammesso al corso di perfezionamento del M° F. Di Cesare e, ad Amalfi nel 1977, al Corso Internazionale del M° V. Vitale. Svolge intensa attività concertistica, come pianista accompagnatore di cantanti di chiara fama con repertorio lirico e cameristico. Nel 1999 è stato invitato dal Consolato Canadese a tenere una serie di concerti nello Stato dell’Ontario. Dal 1994 è Maestro Collaboratore al Pianoforte presso il Teatro Comunale “V. Basso” di Ascoli Piceno. È stato inoltre pianista collaboratore all’Accademia di Canto “B.Gigli” di Ascoli Piceno. È attualmente docente presso il Conservatorio “S.Cecilia” di Roma anche per i corsi di “Pratica dell’accompagnamento pianistico – collaboratore al pianoforte e lettura dello spartito” al biennio sperimentale di II livello.
È Maestro collaboratore della Classe di Canto e delle Master Classes di Perfezionamento e Alto Perfezionamento di canto lirico e cameristico del M° Rossella Marcantoni presso L’Istituto G. Spontini di Ascoli Piceno: Master of Music (durata del corso II anni), Doctorate of Specialitation in Music Art (durata del corso III anni), riservato a studenti stranieri, presso l’Accademia Musicale Città dell’Amatrice e l’ACCADEMIA MUSICALE INTERNAZIONALE Maria Malibran di Altidona dove tiene anche il corso Pratica dell’accompagnamento pianistico – collaboratore al pianoforte e lettura dello spartito”. È Invitato regolarmente a far parte della commissione in vari concorsi nazionali ed internazionali (nel 1991 è stato membro di concorso a cattedra per i candidati accompagnatori al pianoforte per le graduatorie nazionali svoltosi presso il Conservatorio “Frescobaldi” di Ferrara). Ha inciso un cd di musica da camera con composizioni inedite di G. Braga con il violoncellista L. Di Ilio e con il violinista P. Morena per la casa discografica Bongiovanni. Nell’aprile 2005 incide un secondo cd sempre con composizioni inedite di G. Braga per la casa discografica Waill inoltre, ha inciso un cd di musica etnica con la casa discografica “Artinomade”.
Nel 2008 è stato invitato Seoul a tenere Master Classes di repertorio lirico italiano, concerti e ad incidere CD con cantanti coreani per diverse case discografiche. Ha collaborato con il soprano Rossella Marcantoni al Progetto dell’Università Statunitense del New Hampshire in qualità di Maestro Collaboratore al pianofortedel corso di Perfezionamento, Prassi esecutiva di Canto Lirico e Cameristico della durata di tre mesi. Recentemente ha suonato in diretta per la pagina culturale del TG2 RAI.

Quota di partecipazione € 250,00
Scadenza iscrizioni 3 agosto 2015

Commenti

commenti