Visita la vecchia versione della rivista su questo indirizzo http://www.musiculturaonline.it/musicult

La solidarietà ricomincia dal Jazz a San Severino Marche

La solidarietà sale sul palco del Teatro Feronia di San Severino Marche con lo spettacolo “Ricominciamo dal jazz”.


a cura della Redazione

Ricominciamo dal Jazz: la solidarietà non si improvvisa! è il titolo del concerto che si terrà nel Teatro Feronia di San Severino Marche domenica 10 dicembre, con inizio alle 17, allo scopo di raccogliere fondi per avviare la ricostruzione del palcoscenico del Teatro Italia reso impraticabile dal terremoto, in modo da rendere attivo uno spazio cittadino multifunzionale, perché destinato a ospitare spettacoli teatrali, proiezioni cinematografiche e conferenze. L’incasso sarà pertanto completamente destinato a rendere agibile, grazie alla partecipazione solidale di un folto pubblico al concerto, un’altra struttura teatrale, perché “il palcoscenico è la parte più importante del teatro, è un luogo magico, dove nascono le azioni e dove fioriscono i sogni ed io desidero di “fare” qualcosa per la mia terra, le Marche, martoriata dal sisma dello scorso anno” ha detto Mafalda Minnozzi, che è sempre legata a queste terre, dove ha vissuto la sua infanzia e dove ritorna nei periodi di pausa delle sue tournée internazionali.
Lo spettacolo, organizzato dalla Mbm Management di Marco Bisconti con la collaborazione del Comune di San Severino Marche e della Pro Loco, vedrà come protagonisti la vocalist sanseverinate Mafalda Minnozzi e il chitarrista brasiliano Paul Ricci, che da anni costituiscono un duo molto affiatato e apprezzato in Italia e all’estero. Infatti, agli inizi del 2018 l’eMPathia Jazz Duo partirà per gli Stati Uniti con il Cool Romantics Tour, che prevede esibizioni al Birdland, al Mezzrow e in altri locali “cult” di New York.
A rendere questo evento musicale particolarmente importante saraanno altri artisti che hanno aderito a questa iniziativa di solidarietà a cominciare dal clarinettista Gabriele Mirabassi, a cui si uniranno il bandoneonista Daniele Di Bonaventura, il pianista Giovanni Ceccarelli, il vibrafonista Marco Pacassoni, il chitarrista Antonio Onorato e due talentuosi musicisti locali come David Padella (contrabbasso) e Maurizio Moscatelli (tromba).
Ad aprire e chiudere lo spettacolo vi saranno due testimonial d’eccezione: il primo è l’attore napoletano Alessandro Incerto, apprezzato protagonista di fiction televisive di grande successo come Un posto al sole, La squadra, I bastardi di Pizzofalcone; il secondo è l’attore fiorentino Massimo Reale, reduce dal successo teatrale de Il Penitente, in scena al Teatro Eliseo di Roma con Luca Barbareschi e da quello televisivo nei panni del dottor Alberto Fumagalli, nella serie Rocco Schiavone con Marco Giallini.

Informazioni e prenotazioni:
Pro Loco San Severino Marche, tel. 0733 638414 (da martedì 5 a domenica 10 dicembre, dalle 9 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19).
Ingresso 20 euro.
Posti numerati prenotabili anche telefonicamente con ritiro dei biglietti al botteghino del teatro fino a 30 minuti dall’ inizio del concerto.

Commenti

commenti