Visita la vecchia versione della rivista su questo indirizzo http://www.musiculturaonline.it/musicult

“IPUNTIDANZA” presenta “INTERSCAMBI” a Torino

IPUNTIDANZA 2018/2019, XVI edizione, della Fondazione Egri per la Danza, presenta, “INTERSCAMBI” il 18 e 19 ottobre a Torino.


a cura della Redazione

Interscambi è la sezione de IPUNTIDANZA dedicata ogni anno a scambi con realtà coreutiche nazionali e internazionali per far conoscere e valorizzare Compagnie di danza di rilievo internazionale che da anni collaborano con la Fondazione Egri e la Compagnia EgriBiancoDanza.
Così Raphael Bianco, direttore artistico, presenta Interscambi: “un’importante opportunità che permette al pubblico di conoscere e  vedere i differenti sviluppi poetici ed estetici dei partner della Compagnia nel tempo e soprattutto alla Compagnia di stringere e approfondire rapporti artistici che non possono che arricchire reciprocamente oltre a permettere nel medio/lungo termine progettualità condivise, frutto di una frequentazione e una conoscenza approfondita da cui affiorano affinità, vocazioni e punti di incontro. Organizzarsi, strutturarsi in rete fra artisti è diverso che relazionarsi con circuiti tradizionali, ci permette veramente di sostenerci e arricchirci perché ci accomuna lo slancio creativo e la dimensione produttiva oltre alle stesse problematiche gestionali”
Giovedì 18 ottobre, primo appuntamento di quest’anno nella sede del Teatro Vittoria di Torino, con il Gruppo Emotion che presenta “Crossover” alle ore 21.00 e Magakles Ballet con “Trinacria” alle ore 21.45. A seguire, venerdì 19 ottobre, Mandala Dance Company alle ore 21.00 con “FOCUS #concertopercorpi” e Interno5 con “Bimb(y)” alle ore 21.45
“Crossover” del Gruppo Emotion è una performance in cui l’autore affida all’omonima parola inglese lo stato emotivo e fisico della sua danza. Questo lavoro cattura l’uomo sospeso tra il reale e l’immaginario, tra istinto e razionalità, impulsi e freni, guidato da un’energia che non si interrompe anche quando sembrerebbe accennare ad un’involuzione, a un arresto. Si cerca un controllo al proprio flusso di azioni e pensieri. L’idea del progetto nasce da alcune domande: come l’essere umano con il suo corpo può cambiare in relazione ai mutamenti dell’ambiente che lo circonda? Di che natura sono gli impulsi che esso riceve da un ambiente che sta mutando? Qual’è la reazione del corpo ad un mutamento, cosa percepisce e che tipo di trasformazione avviene all’interno? Nel lavoro, gli interpreti vengono collocati sempre in un nuovo ambiente, i loro corpi vengono plasmati in relazione ad esso e alla situazione che si viene a creare. L’uomo si perde, smarrito in un caos mentale che rispecchia la confusione dell’ambiente esterno: viene continuamente costretto al cambiamento. Con “Trinacria” di Megakles Ballet il caos sublime si sprigiona dalla terra stessa e, come magma fuoriuscito dal vulcano, raggiunge il proprio fuoco interno, motore e generatore di energia cosmica, condivisione primordiale di un gusto dell’essere nel fare.
Mandala Dance Company con “FOCUS#concertocorpi” propone uno spettacolo dinamico e fresco, ma allo stesso tempo vibrante e poetico sulle famose note de “Le Quattro Stagioni” di Antonio Vivaldi ricomposte da Max Richter. Giovani corpi danzanti, come in un’orchestra,
diventano strumenti consapevoli di uniche individualità che si fanno largo in uno spazio/tempo indefinito, lasciando segni su pentagrammi virtuali.
“Bimb(Y)” di Interno5 parte dal concetto della perpetuità per indagare la ripetitività del gesto, dell’azione, che pone il performer a confrontarsi con i suoi limiti fisici a cui lo sforzo lo sottopone. Il gesto e l’azione sono espressioni delle storie e dei background del performer, dunque non meccanici e asettici ma parti di un essere, di un individuo con le sue ansie e le sue gioie. Se tali gesti si ripetono ed entrano in un circolo cinetico e vizioso cosa accade alla idea di base da cui il gesto è nato? Essa si evolve, si dissolve e diventa altro? O resta uguale a se stessa? Queste sono alcune delle domande a cui intendo rispondere. Il movimento è umano e in quanto tale è soggetto ad errori, ripensamenti, modifiche, ma il suo reiterarsi nel tempo, porterà lo spettatore a leggere una sua personale storia ponendolo nell’interrogativo non risolto, del dove tale ripetizione vuole andare e se mai essa avrà una fine. Il turbine dell’azione e dell’infinito crea il sentimento dell’attesa.

GRUPPO EMOTION
“CROSSOVER “
Regia e Coreografia: Manolo Perazzi
Interpreti: Manolo Perazzi e Valeria Russo
Musiche e Regia del suono: Flavia Massimo
Disegno Luci: Ivandimitri Pilogallo
Foto: Paolo Porto
Produzione: Gruppo e-Motion

COMPAGNIA MEGAKLES BALLET (Compagnia Petranuradanza, Carlentini – Siracusa)
“TRINACRIA”
Coreografie:  Salvatore Romania , Laura Odierna
Interpreti: Salvatore Romania ,Valeria Ferrante, Claudia Bertuccelli
Progetto musicale: Salvatore Romania
Costumi: Laura Odierna

MANDALA DANCE COMPANY
“FOCUS#concertopercorpi”
Regia e Coreografia: Paola Sorressa
Danzatori: Karla Batiz, Angelo Carrubba, Francesco Ciani, Elisa Lauria, Laura Marino e Chiara Tedeschi.
Musiche: Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi, by Max Richter
Disegno Luci e Scenografie: Lucien Bruchon
Costumi: Sartoria Sebet

INTERNO5
“BIMB(Y)”
Concept: Antonio Montanile
Interpreti: Alessandro Sollima, Nicolas Grimaldi Capitello
Produzione: Interno 5
Residenze: CSC Garage Nardini, Bassano del Grappa; P.A.R.T.S. Bruxelles; C.Re.A.Re. Campania, Napoli; Komm Tanz, Rovereto; ex Asilo Filangieri, Napoli.
Prima: Festival MilanoOltre, 30 Settembre 2018.

Stagione IPUNTIDANZA 2018/2019  
Con il sostegno di: Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Piemonte, Città di Torino, Compagnia di San Paolo nell’ambito dell’edizione 2018 del bando “Performing Arts”, Fondazione CRT nell’ambito del bando Note&Sipari, Studio Rolla.
In collaborazione con: Fondazione Piemonte dal Vivo, Il Maggiore – Verbania, Cross Residence, Fondazione Onlus Teatro Ragazzi e Giovani, DreamLight, Open Your Heart, Quarto Pianeta, Camerata Ducale, Coorpi, Accademia Perosi, ArteInMovimento
Con il patrocinio di: Città di Torino, Città di Moncalieri, Città di Giaveno, Città di Cuneo, Città di Biella, Città di Verbania, Città di Aosta, Città di Genova
Mediapartner: Torino Sette – PAC Paneacquaculture

INFO
Teatro Vittoria, Via Antonio Gramsci, 4 – Torino
Biglietti: intero 15€ – ridotto 12€ – Abbonamento 18 + 19 ottobre 25€
+39 366.4308040 / promozione@egridanza.com / www.egridanza.com

Commenti

commenti