Visita la vecchia versione della rivista su questo indirizzo http://www.musiculturaonline.it/musicult

È uscito “Voyage”, il nuovo singolo di Emmeffe


a cura di Felice Capasso

Emmeffe dopo l’uscita del suo primo album “Trust” ci propone il nuovo singolo Voyage disponibile in tutti i music store digitali.

Ad un mese dall’uscita del suo primo album “Trust(da noi recensito: http://www.musiculturaonline.it/trust-i-suoni-elettronici-della-natura-nellalbum-desordio-di-emmeffe/), Emmeffe ci propone un brano inedito, “Voyage”, e lo descrive così:

Se penso ad un viaggio mi viene spontaneo associarlo all’idea di movimento in ogni sua forma, che sia compiuto da esseri umani, oggetti, animali, elementi naturali. “Voyage” conduce in un mondo senza confini e senza tempo, un universo liquido, gassoso, denso, nebuloso, dove tutto fluttua, si avvolge e si distende flessuosamente in un movimento ipnotico che dalla profondità si prepara ad arrivare in superficie, un po’ come quando veniamo al mondo. Racchiude in sé il mutamento, l’esplorazione, lo sviluppo, la crescita: tutto ciò che in questo momento rappresenta per me questa mia avventura musicale

Biografia:

Marco Fantin è nato a Vercelli nel 1971. Sin da piccolo si è appassionato alla musica, imparando a suonare diversi strumenti con curiosità e passione. Dopo gli studi di pianoforte ad indirizzo classico si è dedicato all’armonia e teoria musicale, uso dei sintetizzatori e allo studio della chitarra rock, pop e funk. Tra le sue numerose collaborazioni ed esperienze citiamo quella con la band Arcansiel della corrente Neoprogressive. Suoi i synth in tre brani dell’album “Swimming in the Sand” del 2004.

È stato anche membro fondatore e chitarrista degli Infrared, rock band milanese con cui ha realizzato l’Ep omonimo nel 2016 e il primo album “Souls” nel 2017, componendo le parti per chitarra. Con la stessa formazione ha aperto il concerto dei Jane’s Addiction al Fabrique di Milano durante la loro unica data italiana del tour del 2016. Dopo questa parentesi rock si riaccende il suo interesse per la musica elettronica e i sintetizzatori e nel 2018 dà vita al progetto Emmeffe, che nel 2019 lo vede debuttare da solista con l’album elettronico e ambient “Trust”. Oggi Stephan Bodzin, Jon Hopkins, Aphex Twin e Christian Löffler sono i suoi artisti di riferimento. Da quando ha riscoperto la musica elettronica, grazie anche al crescente interesse che l’ha riportata sulla scena, Marco Fantin si dedica con entusiasmo e creatività alla sperimentazione. Le sue conoscenze sulla sintesi sonora, perfezionate durante il periodo d’oro dei synth negli anni ’80, fondano un solido background per un’appassionante avventura in questo universo musicale.

Link per l’ascolto:

“Voyage”

web links:

Commenti

commenti