Visita la vecchia versione della rivista su questo indirizzo http://www.musiculturaonline.it/musicult

Concorso Internazionale in canto lirico Katia Ricciarelli

Regolamento del concorso lirico Katia Ricciarelli a Verona dall'1 agosto al 3 agosto 2015.


Redazione

concorsolirico_katiaricciarelli_MusiculturaonlineIl Concorso Lirico Katia Ricciarelli sarà regolato nelle seguenti norme:

Art.1 Il Concorso Lirico Internazionale Katia Ricciarelli che si svolgerà a Verona dall’1 agosto al 3 agosto 2015, è diviso in due sezioni: Sezione A: cantanti già diplomati o avviati in carriera di qualsiasi nazionalità (nati tra il 1 luglio 1975 e il 30 luglio 1991 estremi compresi); Sezione B: studenti di canto di qualsiasi nazionalità (nati tra il 31 luglio 1991 ed il 30 luglio 1999 estremi compresi);

Art.2 La domanda di partecipazione al Concorso, contenente tutti i dati anagrafici di identificazione-indirizzo e numero telefonico dovrà pervenire alla segreteria del Concorso: Concorso Lirico Internazionale Katia Ricciarelli: Orchestra di Puglia e Basilicata, Via Silvio Pellico n.1 Città Gravina in Puglia, tel.349.5657880, email: orchestradipugliaebasilicata@hotmail.it, entro e non oltre il 30 luglio 2015, farà fede il timbro postale o la data di email (senza allegati) oppure fax. A corredo della domanda di partecipazione i concorrenti dovranno allegare: due foto recenti, scheda d’iscrizione (da utilizzare la scheda allegata al presente Bando) compilata in tutte le sue parti, il relativo curriculum sugli studi e artistico, copia o fotocopia delle musiche dei brani presentati, Fotocopia del documento d’identità’ o passaporto. Fotocopia dell’avvenuto versamento della quota d’iscrizione: €75,00 per la sezione A €50,00 per la sezione B Tali quote dovranno essere versate: tramite bonifico bancario sul conto corrente dell’Associazione Orchestra di Puglia e Basilicata: IBAN: IT 45k 05385 41502 00000 1671708 senza spese per il beneficiario. Le suddette quote non saranno rimborsate in caso di mancata partecipazione. Le domande non corredate della documentazione richiesta non saranno prese in considerazione. N.B.: gli allegati vengono accettati soltanto via postale. Il giorno dell’appello e sorteggio della lettera alfabetica i concorrenti dovranno presentare un valido documento di riconoscimento (il sorteggio si effettuerà’ il giorno 1 agosto 2015 alle ore 10.00 presso la sede dell’Associazione Juliet Academy in Piazza delle Erbe n.38 a Verona). Tale ordine rimarrà valido anche per le successive prove. Il concorrente alle prove dovrà presentarsi con il materiale musicale relativo al programma.

Art. 3 PROVE: (iscritti alla sezione A) Il concorrente dovrà presentare un programma di 4 (quattro) brani in tonalità (sono permesse trasposizioni consolidate dalla tradizione) ed in lingua originale, comprensivi di recitativi e cabalette, ove previsti. a) Un’aria da camera o un Lied (lirica, song, chanson). b) I rimanenti 3 brani lirici a scelta del concorrente – (iscritti alla sezione B) Il concorrente dovrà presentare un programma di 2 (due) brani in tonalità (sono permesse trasposizioni consolidate dalla tradizione) ed in lingua originale. a) 2 brani lirici a scelta del concorrente.

Art. 4 – Il concorso si articolerà in tre prove

SEZIONE A:
Prima eliminatoria il 1 agosto 2015, ore 10/13 – 16/21.
Dovranno essere eseguiti n° 3 brani tra quelli presentati: a. Un brano lirico. b. Un’aria da camera o Lied (lirica, song, chanson). 2° prova eliminatoria (semifinale) il 2 agosto 2015, ore 10/13 – 16/21. Gli ammessi dovranno presentare 2 brani tra quelli presentati (uno di questi dovrà essere il brano obbligatorio).
Prova finale (pubblica): il 3 agosto 2015, ore 20.30. Gli ammessi dovranno eseguire un brano indicato nella domanda, più un brano scelto dal finalista preventivamente concordato con la Commissione.

SEZIONE B:
Prima eliminatoria il giorno 1 agosto 2015 ore 10/13 – 16/21.
Il concorrente dovrà eseguire 2 brani tra quelli presentati. a) Un’aria da camera o Lied (lirica, song, chanson). b) Il 1° brano indicato nella domanda. 2° prova eliminatoria (semifinale) il 2 agosto 2015 ore 10/13 – 16/21.
Prova finale (pubblica): il 3 agosto 2015, ore 20.30. Gli ammessi dovranno eseguire il 3° brano indicato nella domanda, più un brano scelto dal finalista preventivamente concordato con la Commissione.

Art. 5 – I brani dovranno essere eseguiti a memoria.

Art. 6 – Per i concorrenti della Sezione A – I vincitori di primi premi assoluti di concorsi internazionali europei (non di categoria) massima anzianità di 4 anni (2011 compreso) sono esentati dal sostenere la 1° prova eliminatoria – i concorrenti dovranno inviare (al seguito della domanda di ammissione) – è obbligatorio – l’originale o una fotocopia autentica del Diploma o la vincita dei premi.

Art. 7 – Pianisti collaboratori saranno messi a disposizione dei concorrenti. È data la facoltà di farsi accompagnare da un proprio pianista di fiducia a totale spese del concorrente. I pianisti collaboratori saranno a disposizione dei concorrenti per effettuare prove prima dell’inizio di ogni singola fase. Tali prove saranno regolate da orari stabiliti dai Maestri collaboratori. La prova tassativamente non dovrà superare i 10 minuti.

Art. 8 – Le prove eliminatorie verranno svolte a porte chiuse, esclusa la Finale.

Art. 9 – La Commissione è formata da artisti e operatori teatrali di fama internazionale, ne sarà Presidente la Sig.ra Katia Ricciarelli.

Art. 10 – Il giudizio della commissione è inappellabile ed insindacabile. I voti della Commissione saranno espressi: prima prova si/no, prova semifinale e finale in decimi e frazioni. La commissione ha la facoltà di interrompere, in qualsiasi momento, l’esecuzione del brano. Art. 11 – Il componente della Commissione che presenta un allievo, all’atto della votazione dell’interessato, deve astenersi della stessa.

Art. 12 – A termine della prova finale (sezione A e B) saranno proclamati i vincitori, la premiazione avrà luogo, in forma ufficiale, al termine di ogni singola finale.

Art. 13 – Saranno attribuiti i seguenti premi: SEZIONE A e SEZIONE B: Coloro i quali si classificheranno nei primi tre posti delle relative SEZIONI riceveranno il Diploma relativo e prenderanno parte alle Stagioni Liriche e/o concertistiche organizzare dalla Camerata delle Arti (Matera), dal Coro Lirico di Lecce e da importanti enti della Corea del Sud (Seul) e della Cina (Pechino). Inoltre i vincitori saranno segnalati presso importanti organizzazioni concertistiche e liriche nazionali per le stagioni 2015/2016, oltre a ricevere una borsa di studio relativa a uno stage presso l’Accademia Katia Ricciarelli per l’a.a. 2016. Saranno individuati uno o più artisti per prendere parte alla Stagione Lirica 2016/2017 della Fondazione Arena di Verona.

Art.14– La Commissione si riserva la facoltà di assegnare premi ex-aequo, o di non assegnare alcun premio qualora non riscontrasse nei concorrenti qualità artistiche richieste.

Art. 15– Nel caso di trasmissioni radiofoniche e televisive o di registrazione (CD, ecc…), o servizi fotografici, di prove o di concerti, i candidati partecipanti non avranno diritto di avanzare nessuna pretesa o richiesta finanziaria nei riguardi dell’Ente trasmittente o del concorso.

Art. 16 – L’iscrizione al concorso sottintende l’accettazione del presente regolamento; in caso di mancata osservanza anche di una sola delle disposizioni di cui alle presenti norme, i concorrenti saranno esclusi dal Concorso, in quanto la partecipazione implica la piena conoscenza e l’accettazione in toto del presente Bando. L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare modifiche al presente regolamento qualora se ne verificasse la necessità. In caso di contestazione sarà valido il regolamento in lingua italiana. Per eventuali controversie legali sarà competente il Foro di Bari

Art. 17 – L’ORCHESTRA DI PUGLIA E BASILICATA– organizzatrice del Concorso non si assumerà la responsabilità di rischio danni di qualsiasi natura che dovessero derivare ai concorrenti durante il corso di tutta la manifestazione.

Commenti

commenti